Caricamento in corso...
30 aprile 2012

Podolski all'Arsenal, Robben via dal Bayern

print-icon
luk

L'attaccante della nazionale tedesca ha giocato in coppia con Miroslav Klose (Getty Images)

L'attaccante del Colonia ha rescisso il contratto con la società tedesca e dalla prossima stagione sarà alla corte di Arsene Wenger. L'olandese, invece, scontento dell'atteggiamento della società, avrebbe deciso di non rimanere a Monaco

I campionati più importanti stanno per finire e per dare i loro verdetti, ma è già tempo di grandi manovre sul mercato. Lukas Podolski dirà addio al Colonia a fine stagione e il prossimo anno giocherà con l'Arsenal in Premier League. Ad annunciare il trasferimento dell'attaccante in Inghilterra è il club tedesco in un comunicato sul sito ufficiale. Il giocatore e il Colonia hanno raggiunto l'accordo per la risoluzione del contratto con un anno di anticipo. Non sono stati resi noti i dettagli economici dell'operazione.

"Il passaggio all'Arsenal rappresenta per me una grande opportunità per fare esperienza in competizioni internazionali con un top club europeo", dice Podolski, specificando che "non è una decisione contro il Colonia". "Non è stata una scelta assolutamente facile perchè il Colonia, i nostri tifosi e la città, sono qualcosa di molto speciale per me. Porterò sempre il Colonia nel mio cuore", aggiunge l'attaccante. "Ora dobbiamo unire le nostre forze ed essere assolutamente concentrati sulla lotta per raggiungere la salvezza in Bundesliga". A seguire Podolski nella sua fuga dalla Bundesliga potrebbe essere l’olandese Arjen Robben.

Il giocatore del Bayern Monaco, secondo il tabloid Bild, non rinnoverebbe con la squadra bavarese. Il motivo della decisione sarebbe da ricercare in quanto è accaduto dopo l’andata della semifinale di Champions contro il Real Madrid. Il giocatore vicecampione del mondo 2010 sarebbe rimasto scontento dell’atteggiamento della società nei confronti di Franck Ribery, con cui Robben aveva avuto un litigio nell’intervallo del match dell’Allianz Arena. Per lui, se le voci dovessero essere confermate, si aprirebbe una corsa,

Tutti i siti Sky