Caricamento in corso...
25 maggio 2012

Enigma Lavezzi, ore contate per decidere Psg o Inter

print-icon

Ecco le offerte. Quelle sul tavolo di De Laurentiis sono due, entrambe allettanti ma diverse nella forma e nella sostanza. Il Psg offre 26 milioni cash e ricchi benefit al Pocho, l'Inter 12 milioni ma punta forte sugli scambi

Ecco le offerte. Quelle sul tavolo di De Laurentiis per Lavezzi sono due, entrambe allettanti ma diverse nella forma e nella sostanza. Il Paris Saint German è uscito allo scoperto. Offre 26 milioni di euro cash al Napoli e un contratto pluriennale da 4 milioni e mezzo per il Pocho, al quale sarebbero garantiti ricchi benefit per rendere principesca la sua eventuale esperienza parigina.

L'Inter invece punta forte sugli scambi: girerebbe Pandev valutato intorno ai 7 milioni, Pazzini circa 11 o Ranocchia, più 12 milioni di euro in contanti, una cifra molto vicina alla clausola rescissoria da 31 milioni e 800 mila euro che lega Lavezzi al Napoli. Adesso è corsa a due con Chelsea e Anzhi defilate.

La prossima settimana sarà decisiva per capire la volontà dell'argentino e soprattutto quella di De Laurentiis che spesso nelle dichiarazioni pubbliche ha fatto sapere di preferire solo soldi e niente scambi. E allora pesaranno più i 26 milioni degli sceicchi proprietari del Psg o i rapporti d'amicizia che legano il presidente del Napoli a Moratti? Difficile rispondere ma intanto De Laurentiis può festeggiare il compleanno pregustando il grande affare perché dopo tante chiacchiere si è passati a fatti e offerte concrete. Una da Parigi, l'altra da Milano. Quale convince di più?

Tutti i siti Sky