Caricamento in corso...
31 maggio 2012

Napoli: ecco Pandev, Lavezzi vicino al Psg

print-icon

De Laurentiis sarebbe vicino a fare il primo regalo a Mazzarri. Dalla Francia: per l'argentino accordo col Psg. Zeman e la Roma sono ai dettagli. Lazio, Petkovic a Formello. Montella a un passo dalla Fiorentina

NAPOLI
Ora è ufficiale: Walter Mazzarri rimane a Napoli anche la prossima stagione e dal sito della società azzurra si apprende che si è iniziato a discutere anche di un prolungamento contrattuale fino al 2014. De Laurentiis e Mazzarri si sono visti a Roma (Filmauro). Nel comunicato si dice che stanno preparando una stagione ricca di soddisfazioni e acquisti mirati per rafforzare la rosa, sempre nel rispetto del fair play finanziario.
Pandev
invece è sempre più vicino al ritorno azzurro. L’accordo tra il Napoli e l’Inter è ai dettagli. L'operazione per riportare il macedone alla corte di Mazzarri sarebbe costata a De Laurentiis 8 milioni.
Ci sarebbe stato un contatto tra presidenti. De Laurentiis avrebbe chiesto a Gino Pozzo Cuadrado arrivando ad offrire 10 milioni di euro contro una richiesta dell’Udinese di 13 milioni di euro più la metà del cartellino di un giocatore: la valutazione complessiva fatta da Pozzo è di 15 milioni di euro.
Telefonata esplorativa per Mudingayi tra De Laurentiis e Guardaldi, ma le ipotesi più probabili per il centrocampista del Bologna restano Milan e Inter.
Secondo informazioni del quotidiano L'Equipe nella sua edizione on line, il Paris Saint-Germain ha trovato l'accordo con il Napoli per il trasferimento di Ezequiel Lavezzi all'ombra della Tour Eiffel. L'emiro del Qatar proprietario del Psg avrebbe proposto 26 milioni in contanti per l'argentino, la cui clausola liberatoria è fissata a 31 milioni. Alla società di De Laurentis andrebbero anche una serie di bonus che arricchiscono l'offerta parigina. Sempre dalla Francia si apprende di un interesse del club azzurro per Yanga Mbiwa, difensore 23enne del Montpellier campione di Francia. E' in scadenza 2013,

LAZIO

Vladimir Petkovic è arrivato a Roma. Il futuro tecnico biancoceleste è già a Formello con il ds Tare. L’accordo è stato già trovato. Deve solo firmare il biennale da 600mila euro. Manca solo l’ufficialità.
Ledesma
"piace a Mancini ma resterà alla Lazio". A parlare è l'agente Vincenzo D'Ippolito, intervenuto ai microfoni di Radio Manà Manà Sport. Il nome del giocatore negli ultimi giorni era stato associato al Manchester City, in cerca di un'alternativa all'olandese De Jong.

ROMA

Zeman, a cui è stata svaligiata casa, oggi avrà altri contatti con la Roma per limare alcune differenze economiche, compreso i compensi allo staff. Porterà il vice Vincenzo Cangelosi e il preparatore atletico Roberto Ferola. Tra stasera e domani la firma. Domani a Trigoria incontrerà anche Walter Sabatini per le questioni tecniche e la pianificazione del mercato. Vuole trattenere Viviani e Piscitella, con il ritorno di Florenzi e Caprari. Sabato tornerà a Pescara, ormai da ex allenatore, per il memorial Franco Mancini. Nel frattempo, il presidente del Pescara Sebastiani si è congedato dal boemo: "Quando è arrivata la telefonata della Roma io ho subito capito che sarebbe tutto stato diverso. Zeman
va via ma qui a Pescara lascerà un pezzo del suo cuore".
Occhio a Osvaldo. Baldini voleva cederlo per portare al suo posto o Palacio, che poi ha virato sull’Inter, o Destro. Con Zeman, che lo volle al Lecce, difficilmente Osvaldo sarà ceduto. L’attacco è a posto. Si investirà su 3 difensori e un centrocampista. In uscita Borriello, Pizarro, Gago, Simplicio, Josè Angel, più uno tra Juan e Kjaer. Heinze parlerà con Zeman e poi deciderà tra i gradoni o il ritorno in Argentina.
Piace sempre Merkel, la Roma sta pensando di prendere la metà. Col Genoa discorso aperto anche per Bertolacci, ma lui vuole rimanere alla Roma con Zeman è convinto di poter fare bene.
Idea Dossena del Napoli, visto che Zeman cerca esterni. Un contatto esplorativo c’è stato.

INTER

In Inghilterra si ricomincia a parlare del possibile interesse del City per Sneijder dopo aver perso Hazard. Però sembra una voce che non trova conferme.
Incontro con Refa Fazeli per Sahin, ma è stato più che altro un’occasione per chiedere informazioni. Secondo il catalano "Sport" i nerazzurri sarebbero interessati a Bojan. Si apre la pista Corinthians per Forlan. Maicon cercato dal Psg. ai nerazzurri è stato offerto Lukas Pisczek, esterno destro polacco del Borussia Dortmund.

JUVENTUS

Continuano i contatti tra Marotta e Gino Pozzo per Asamoah, ma sul giocatore c’è stato un inserimento importante del Manchester United che ha chiesto informazioni anche per Benatia. La trattativa è in una fase di stallo perché la Juve offre contropartite che all’Udinese non interessano (De Ceglie, Marrone e Pazienza). Si continuerà a trattare ma la sensazione è che l’Udinese voglia monetizzare.

MILAN

Per il centrocampo sempre aperta la pista che porta a Mudingayi ma il Milan lo vorrebbe praticamente gratis, magari offrendo un calciatore della Primavera. Il Bologna invece vorrebbe monetizzare.
Ci sarebbe anche un’idea Timoschuk. L’ucraino è in scadenza di contratto col Bayern ma non ha il passaporto comunitario. Piace anche all’inter. Tentativo anche per Balzaretti del Palermo, ma Zamparini ha risposto picche.

UDINESE

Il Manchester United si è fatto avanti per Benatia e Asamoah. Valutazione per entrambi 18 milioni di euro.
Piace Taider, l’Udinese si è informata sul prezzo con il Bologna. La Juventus potrebbe trattarlo per girarlo ai friulani nell’affare Asamoah. Il Real Madrid è interessato a Isla, l'Udinese chiede 17 milioni.

FIORENTINA

Oggi Pradé a Catania per parlare con Pulvirenti. Sembra essersi trovato un accordo per Montella sulla panchina viola

GENOA

Venerdì alle 11 nella sede di Villa Rostan a Pegli, Enrico Preziosi presenterà Pietro lo Monaco per la carica di general manager del Genoa. Sondaggio per Nicolas Frey del Chievo (in scadenza 2013).

BOLOGNA

Pronta l’offerta per Elekeson per il quale il Botafogo chiede 5 milioni di euro. Ma l’offerta sarà più bassa.

CAGLIARI

Nainggolan avrebbe detto alla Derneire Heure (giornale belga) di avere un accordo con la Juventus. Le società però sono molto lontane. In realtà la parola “accordo” era riferita alla sessione di mercato di gennaio, non ora. Poi lo stesso giocatore su Twitter ha smentito tutto.

PALERMO

Bradley ha dichiarato a Calciomercato.it che vuole restare in Italia: Vorrei una grande. Palermo è una grande piazza, con tifosi caldi e grandi ambizioni”.

CHIEVO

Molto vicino l’acquisto di Pavol Farkas. Classe 85, difensore centrale in scadenza col Vaslui. E’ slovacco ed è già a Verona e potrebbe firmare a breve.
Sartori era sugli spalti di Svizzera-Romania per visionare Lobont, in caso di partenza di Sorrentino. I gialloblu si sono assicurati il 23enne difensore romeno Paul Papp del Vaslui. Poi ha salutato Gelson Fernandes del Saint-Etienne (di ritorno dal prestito all’Udinese) nel ritiro della Svizzera, ma non il centrocampista non dovrebbe rientrare nei programmi.

CATANIA

Ufficiale: Nicola Salerno è il nuovo direttore sportivo. Nei prossimi giorni sarà a Milano per iniziare a lavorare concretamente. Avrà incontri con Alessandro Moggi (per capire la situazione di Lodi), con Davide Lippi (per parlare di Marchese che piace alla Fiorentina) e con Andrea Cattoli (piace De Luca attaccante del Varese).

PESCARA
Idea per la panchina Ciro Ferrara che però è legato all’Under 21. Donato Di Campli agente di Verratti ha detto che il “Pescara lo valuta 12 milioni di euro”.

ATALANTA

Piace Sau della Juve Stabia.

PARMA
Si attende di fissare un incontro decisivo per Perbet. Leonardi è stato in Portogallo per riscattare Valdes dallo Sporting Lisbona. L'accordo verrà raggiunto al 90%. Poi ha fatto tappa a Parigi per parlare con Ancelotti e Leonardo di Giovinco, Paletta e Borini.

SERIE B

REGGINA
Il nuovo allenatore sarà Davide Dionigi, accordo raggiunto, manca solo l’annuncio ufficiale. Si tratta di un ritorno visto che ha giocato a Reggio.

NOVARA

Chiesti al Genoa Boakye, Perin e Cofie in cambio di Rigoni.

Tutti i siti Sky