Caricamento in corso...
02 giugno 2012

Petkovic-Lazio, è ufficiale. Il Psg stringe per Lavezzi

print-icon

Il bosniaco è il nuovo allenatore biancoceleste. Il Pocho raggiungerà Leonardo: 4 anni di contratto per 4 milioni di euro l'anno. Al Napoli 27-28 milioni e la possibilità di un'amichevole concordata. I francesi puntano anche Thiago Silva, Pato e Ibra

C'è anche l'ufficialità: Vladimir Petkovic è il nuovo allenatore della Lazio. Ad annunciare l'ingaggio dell'ex tecnico dello Young Boys è la stessa società con una nota pubblicata sul proprio sito internet.
Quarantanove anni ad agosto, l'allenatore bosniaco originario di Sarajevo, ma in possesso anche della cittadinanza croata e svizzera, parla correttamente il serbo-croato, l'inglese, il tedesco, il francese e l'italiano. Vive a Locarno con la moglie Ljiljana e le due figlie, Ines e Lea. E proprio in Svizzera, dove è giunto da Sarajevo nel 1987 e dove si è poi stabilito definitivamente in seguito alla Guerra dei Balcani, ha costruito la sua carriera calcistica - era un centrocampista dai piedi buoni - vestendo le maglie di Chur 97, Sion, Martigny, Bellinzona, Locarno e Buochs.

Psg scatenato - Dalla Francia, invece, continuano insistenti le voci circa un'offerta faraonica per Ibrahimovic da parte del Psg. Il club allenato da Ancelotti, interessato anche a Pato e Thiago Silva, per il momento però avrebbe avviato una trattativa soltanto con il Napoli. Ezequiel Lavezzi è infatti a un passo dal firmare per la storica società parigina. Leonardo avrebbe offerto a De Laurentiis 27-28 milioni di euro e ci sarebbe anche la possibilità di concordare un'amichevole (altri introiti). Per il Pocho, si parla di un contratto quadriennale per 4 milioni di euro a stagione.

Ferrara verso Pescara - E' il tecnico dell'Under 21 la prima scelta del Pescara per sostituire Zdenek Zeman, diretto alla Roma. L'allenatore napoletano è il prescelto per raccogliere l'eredità del boemo.

Tutti i siti Sky