Caricamento in corso...
18 giugno 2012

Tutti su Giovinco in attesa delle buste. Denis riscattato

print-icon

Giorni decisivi per la definizione delle comproprietà: continua a tener banco la situazione sul fantasista, diviso tra Parma e Juve e corteggiato dall'Inter. L'argentino è tutto dell'Atalanta. Del Piero sempre più vicino al Brasile, sponda Flamengo

Giornate calde per la soluzione delle comproprietà. Da oggi a mercoledì, le società che hanno i diritti di opzione sui prestiti potranno esercitarli. Giovedì invece potranno essere esercitate le contro-opzioni.

Gli occhi sono tutti puntati su una trattativa che potrebbe tener banco per tutta la settimana, quella che riguarda Sebastian Giovinco. Il fantasista della Nazionale, diviso tra Parma e Juventus, rischia di finire alle buste. Alla finestra tantissimi club che vorrebbero acquistare il giocatore nel caso in cui a spuntarla fosse il Parma.

I bianconeri, che secondo il Daily Mail puntano anche l'attaccante del Chelsea Fernando Torres, vorrebbero riportare la "formica atomica" a Torino. "Ma a mio parere Giovinco resterà a Parma - ha detto l'agente Fifa Sabatino Durante a Direttanews.it - ma non è da escludere che, proprio via Parma, sia l'Inter ad assicurarsi il giocatore". I nerazzurri non sembrano però intenzionati a fare pazzie per il calciomercato.

L'Atalanta ha esercitato il suo diritto di opzione nei confronti del Napoli e ha confermato, a titolo definitivo, il suo cannoniere German Denis. A proposito di compartecipazioni, tra i nomi più ambiti c'è quello del difensore Francesco Acerbi, in comproprietà tra Chievo e Genoa. I veronesi sembravano già d'accordo con il Milan, mentre la Juve potrebbe dare una mano ai liguri. Il rischio buste diventa così - anche in questo caso - sempre più alto.

Il ds del Palermo Perinetti ha spiegato la situazione di Federico Balzaretti: "Mi auguro che rimanga, anche perché siamo disposti anche a parlare con lui di rinnovo. Resta solo in piedi una vecchia promessa fatta in caso di chiamata del Paris Saint Germain, per ragioni familiari".

Il Milan non ha rinunciato ad avere Alberto Aquilani. I rossoneri hanno lasciato scadere l'opzione per il riscatto dal Liverpool, ma aspettano che il prezzo del cartellino scenda per lanciare la sua offensiva. Un po' la stessa tattica che vorrebbero adottare per Maxi Lopez. Al momento è invece solo una piacevole voce quella che riguarda il ritorno di Kakà.

A Pescara è sempre in bilico il futuro di Verratti. La Juventus è ad un passo dal centrocampista: "E' stata la prima ad interessarsi al ragazzo - ha spiegato il presidente pescarese Sebastiani -  e domani ci rivedremo con loro per definire la situazione".

E ancora senza certezze è anche il futuro di Alessandro Del Piero. Le voci sull'interessamento del Flamengo sembrano trovare anche le prime conferme. Per il brasiliano "Globoesporte.com", il direttore sportivo del Flamengo Zinho sarebbe in stretto contatto con l'asso ex bianconero e avrebbe anche ricevuto una risposta definita "incoraggiante".

Tra le altre comproprietà, da segnalare Immobile rinnovato tra Genoa e Juventus e Hetemaj riscattato dal Chievo. Marco Brighi è invece vicino a lasciare la Roma, dove è rientrato per fine prestito, dopo un'annata difficile all'Atalanta.

Tutti i siti Sky