Caricamento in corso...
27 giugno 2012

Samp, salta la trattativa con Benitez. Pabón‎ al Parma

print-icon

Non c'è accordo tra il tecnico spagnolo e la società blucerchiata. Cosmi confermato al Siena. Gli emiliani prendono l'attaccante colombiano esploso in Libertadores. Conte preme per avere Hummels alla Juve, ma il difensore costa 18 milioni

Samp, niente da fare per Benitez. Oggi doveva essere il giorno decisivo per l'accordo tra il tecnico iberico e Riccardo Garrone. La trattativa è però saltata, come ha reso noto la società blucerchiata. Resta invece calda la pista che porta al francese Deschamps.

Dorlan Pabón‎ è un giocatore del Parma
. L'attaccante colombiano dell'Atletico Nacional, classe '88 e autore di un'ottima Copa Libertadores, sarà tesserato per 5 anni. Costo dell'operazione intorno ai 4 milioni.

Ufficiale, Cosmi nuovo allenatore del Siena. Lo ha ufficializzato la società bianconera sul proprio sito. Il tecnico di Ponte San Giovanni ha sottoscritto un contratto biennale. Cosmi porterà con sé il vice Mario Palazzi, il collaboratore tattico Lorenzo Rubinacci, il preparatore atletico Francesco Bulletti

Il Bayern acquista Mandzukic.
Il nazionale croato nei prossimi giorni si recherà a Monaco per le visite mediche di rito e poi sottoscriverà un contratto quadriennale

Lucio-Fenerbahce, frenata.
E' saltato l'incontro tra gli agenti del brasiliano e il club turco. Sandro Becker doveva incontrare il club questa mattina a Istanbul. Le due parti però non si sono incontrate, la trattativa ha subito una brusca frenata. L'Inter ha negato a Lucio la buonuscita, questo è il motivo dello stop della trattativa.

Rios rosanero.
Il Palermo ha acquistato il centrocampista uruguayano Arevalo Rios.

Floro Flores vicino al Granada.
L'attaccante dell'Udinese potrebbe giocare nella Liga nella prossima stagione nel club di cui è proprietaria la famiglia Pozzo. L'accordo per il prestito sembra vicino.

Francesco Moriero è il nuovo allenatore del Grosseto
. Il tecnico torna nuovamente in sella sulla panchina biancorossa dopo l'esperienza maturata due stagioni fa e l'esperienza all'estero al Lugano. "Per me è un gradito ritorno, l'altra volta ci siamo lasciati bene, con rapporti ottimi e quindi ho accettato subito la proposta di tornare ad allenare qui".

Conte innamorato di Hummels
. Antonio Conte ha chiesto alla società di fare uno sforzo per Hummels del Borussia Dortmund. Operazione ad oggi impraticabile per lo stesso motivo, i costi troppo alti: servono almeno 18 milioni di euro. Così la Juve lavora in parallelo sulle cessioni, per incassare risorse dopo le uscite per gli acquisti di Isla, Asamoah e Giovinco. Il risiko degli attaccanti innescato da Giroud, però, può offrire opportunità che Marotta e Paratici sono pronti a sfruttare. Il City, acquistato Van Persie, avrebbe buoni motivi per cedere uno dei suoi attaccanti. Da Tevez a Dzeko, meno costoso rispetto a Van Persie. Così come Suarez del Liverpool. Ma la Juve si muove decisa sulle piste interne: per Destro si aspettano segnali da Genoa e Siena, dopo il rinnovo della comproprietà. Per Gabbiadini (che poi potrebbe finire a Bologna o Pescara) c'è stato un nuovo incontro con l'Atalanta, alla quale sono stati proposti Motta e Pazienza. Si continuerà a parlare. Perché la filosofia resta quella indicata da Agnelli due anni fa: costruire una Juve giovane e italiana.

La Juve tratta Gabbiadini e Peluso. "La trattativa con la Juventus per Gabbiadini è avviata, ma deve ancora svilupparsi. Soprattutto sotto l'aspetto delle contropartite tecniche. Noi crediamo molto in lui e preferiremmo una compartecipazione piuttosto che una cessione definitiva: su questa base non ostacoleremo le volontà della Juventus, che in Marotta e Paratici ha espresso il suo interesse verso il giocatore". Sono le parole di Pierpaolo Marino, direttore generale dell'Atalanta. "Per Peluso invece la trattativa con i bianconeri era ancora  più avviata di quella con Gabbiadini, poi alla Juventus ci sono stati dei ritorni importanti e quindi ora siamo in una situazione di stallo  -aggiunge-: ora la scena è cambiata e per Peluso vedo più un futuro all'estero, ma se la Juventus dovesse tornare saremo pronti a  parlarne".

Dopo Marquinho, la Roma punta Florenzi. Sabatini sposta il tiro verso il mercato italiano. Il 21enne Florenzi, 11 gol nella passata stagione in Serie B, è stato riscattato interamente dal Crotone per 1 milione e 250 mila euro compresa la metà del giovane Pettinari. E dopo Borini e proprio Florenzi, il grande obiettivo resta Destro, l'italiano più ambito. La Roma ha in programma un incontro con il Siena che per la sua metà di Destro chiede 8 milioni di euro e un giocatore. Sabatini vorrebbe abbassare il cash e provare a inserire non una ma due contropartite. Anche perché la rosa dopo gli ultimi arrivi è diventata sempre più extra-large. E la Roma adesso ha soprattutto bisogno di vendere.

Inter, la priorità è vendere. La posta in uscita è ingolfata e questo blocca anche quella in entrata. Tradotto: se non si vende l'Inter farà fatica a comprare. Anche perché la partenza di questo mercato è stata a razzo. Riscattati Poli e Guarin, preso Palacio. L'intenzione chiara: dare a Stramaccioni una squadra quasi pronta a Pinzolo. Dalle cessioni i soldi per completare la rosa, magari con Destro e Silvestre. Le partenze però, Pandev a parte, si sono ingolfate. E Moratti, innervosito da questo stand by, ha già ripetuto: prima si vende poi si compra. Dalla cessione di Lucio dipendono vari destini. Quello di Silvestre, per cui Inter e Palermo, hanno già buttato giù numeri. Quello di Andreolli per cui i discorsi tra Inter-Chievo sono sempre in piedi. E quello di Ranocchia, che, causa annata difficile, ha perso l'Europeo e non vorrebbe ripetere l'esperienza. Nonostante l'interesse di Juventus, Manchester City e Paris Saint Germain, lui rimarrebbe volentieri all'Inter ma da protagonista. L'arrivo di un altro italiano giovane significa credere in Andrea, l'acquisto costoso di un altro difensore rischia di incrinare le sue certezze. Ora però serve chiarezza.
E serve soprattutto innescare l'effetto domino. Anche con gli altri in uscita: Maicon, Forlan e magari anche Julio Cesar. Sistemare la posta in uscita, schiacciare invia-ricevi e cominciare a sognare.

Thiago preme per l'adeguamento di contratto.
Thiago Silva, attraverso il suo agente, dopo il mancato trasferimento al Paris Saint Germain, aveva chiesto un adeguamento del contratto. Il Milan sarebbe disposto ad un ritocco ma assolutamente non disposto a pareggiare o ad avvicinarsi all’offerta del Psg.

Il Parma interessato a Belfodil. Il club emiliano sta provando a soffiarlo al Bologna che non riesce a riscattarlo dal Lione. Forte interesse per Dorlan Pabon, attaccante esterno destro colombiano: offerti 3,5 milioni. Piace anche Parolo, la trattativa però non si chiude adesso.

Il Genoa vorrebbe riscattare completamente Destro. Vuole trattare la cessione autonomamente. Juve, Roma e Inter se lo coccolano, ma non è esclusa neanche la pista estera, con il Psg alla finestra.

Sirene arabe per Miccoli. Il giocatore che oggi compie 33 anni, sta trattando con l’Al Nasr di Zenga.

Maicosuel è arrivato a Udine. Di Natale, rinnovo sulla parola con ingaggio adeguato: la firma avverrà dopo le vacanze post Europeo.

Pescara, obiettivo Floro Flores.
Ma Interessa molto anche Gabbiadini che potrebbe essere inserito nella trattativa Verratti.

Tutti i siti Sky