Caricamento in corso...
13 luglio 2012

Ibra al Psg, è fatta. Milan su Tevez, Dzeko e Leandro Damiao

print-icon

L'appuntamento tra Mino Raiola e Leonardo si è concluso con un accordo: lo svedese firmerà un ricco triennale. Il club rossonero pensa alle alternative

Dopo l'incontro tra Mino Raiola e Leonardo, Ibrahimovic è praticamente un giocatore del Psg, anche se per l'ufficialità rimangono da discutere alcuni dettagli e la firma del giocatore. In via Turati si pensa all'erede: i nomi che si sondano sono quelli di Carlitos Tevez, Edin Dzeko e Leandro Damiao.

La trattativa del momento minuto per minuto.

Ore 18.33, Ancelotti: "Grandi chance che Ibra e Thiago arrivino" -
Carlo Ancelotti, dal ritiro di Stegersbach, in Austria, conferma che l'operazione col Milan è a buon punto. "Tutto il mondo sa che siamo interessati a questi due giocatori - continua il tecnico di Reggiolo - Ci stiamo lavorando ma non c'è ancora niente di ufficiale. Spero che arrivino presto ma non posso dire altro se non che si tratta di due tra i migliori giocatori al mondo".

Ore 17.41, trattativa in pausa: si lavorerà sui dettagli -
A quanto si apprende le parti si sono prese una pausa, e continuerà a oltranza la trattativa incentrata soprattutto sui riflessi della fiscalità francese sull'ingaggio che dovrebbe percepire Ibrahimovic.

Ore 17.00, Raiola lascia la sede del Psg -
Terminato l'incontro tra Mino Raiola, procuratore di Zlatan Ibrahimovic, e il dg dei parigini Leonardo. L'intesa tra le parti sembra cosa fatta e il giocatore firmerà, come anticipato, un contratto di tre stagioni.

Ore 16.51, niente amichevole a Stoccolma -
Era solo un'ipotesi, ma ora che Ibrahimovic è vicino al trasferimento al Paris Saint Germain difficilmente il Milan giocherà un'amichevole in Svezia come l'estate scorsa, a metà agosto a Malmoe, città natale dell'attaccante. L'Aik di Stoccolma, infatti, ha negato la sua disponibilità a giocare contro i rossoneri una partita il 12 agosto allo stadio di Rasunda.

Ore 15.12, manca solo l'ufficialità - Sarebbe ai titoli di coda l'avventura di Ibrahimovic al Milan. L'accordo tra il Psg e l'entourage del calciatore sarebbe infatti vicinissimo. Per lo svedese sarebbe pronto un ricco triennale. A breve dovrebbe esserci l'ufficialità.

Ore 14.30, Media francesi: Ibra nel pomeriggio a Parigi -
In Francia comincia a circolare la voce che lo svedesse potrebbe sbarcare a Parigi già nel primo pomeriggio, a tal proposito il medico del Psg avrebbe già lasciato il ritiro della squadra in Austria.

Ore 13.20, "Ibra è come la Gioconda" -
"Pensate se un giorno i quadri più costosi al mondo venissero venduti, come la Gioconda di Leonardo da Vinci - commenta Raiola -. Ci sono persone che non possono che contemplare certe opere d'arte a distanza, senza dire una parola, e altre, come il Paris Saint Germain o il Manchester City, che possono permettersi di comprarle. E il Psg potrebbe realizzare un sogno con l'acquisto di Ibra", aggiunge l'agente dello svedese, infastidito quando gli si chiede dei termini economici. "E' una stronzata dire che Zlatan corre dietro ai soldi, non funziona così, è il mercato e girano certe cifre anche se molti club devono affrontare dei problemi economici, penso al Barcellona, al Milan e a molti altri, è questa la realtà del mercato".

Ore 12.32, L’Equipe: "Ibrahimovic e Paris-Saint Germain vicini a un accordo" –
E’questo il titolo di prima pagina del quotidiano francese L'Equipe, secondo cui sul dossier ell'attaccante rossonero "si sta andando avanti".  L'Equipe ricorda quindi che Leonardo ha passato "la giornata di ieri a trattare a Parigi con i rappresentanti di Zlatan Ibrahimovic". E le "discussioni riprenderanno oggi".

Ore 12.10: Raiola al Parco dei principi -
Riprende la trattativa tra il Psg e l'entourage di Ibrahimovic. L'agente dello svedese, Mino Raiola, è al Parco dei Principi per incontrare Leonardo.

Ore 9.10: dall’Inghilterra, pronta un’offerta per Tevez
– Secondo i colleghi di Sky Sports, il Milan starebbe preparando un nuovo assalto a Carlitos Tevez. L’interesse per l’attaccante del City, già vicinissimo ai rossoneri a gennaio, sarebbe l’ulteriore conferma della quasi imminente cessione di Ibrahimovic e Thiago Silva al Psg.

Tutti i siti Sky