Caricamento in corso...
14 luglio 2012

E' ufficiale, Thiago Silva ceduto al Paris Saint Germain

print-icon

Il sito del club parigino e quello del Milan ufficializzano il trasferimento del difensore, che si sottoporrà alle visite mediche in Brasile e verrà presentato in Francia nella giornata di lunedì. Contratto per cinque stagioni

E' ufficiale il passaggio di Thiago Silva dal Milan al Paris Saint Germain. E' lo stess club transalpino ad annunciarlo sulla pagina del suo sito web. Il difensore brasiliano, 27 anni, ha firmato un contratto quinquennale con il club diretto da Leonardo e sarà allenato da Carlo Ancelotti.

Le visite mediche di Thiago Silva si terranno nel ritiro della nazionale olimpica del Brasile, di cui il difensore è uno dei tre fuoriquota. Nell'albergo della zona sud di Rio de Janeiro che ospita la Seleçao si è infatti presentato il medico del Psg Eric Holland, che ha conversato a lungo con il collega del Brasile José Luis Runco e poi con il giocatore stesso, sottoposto ai controlli di rito. Successivamente Thiago Silva ha incontrato, sempre in albergo, l'avvocato Marcos Motta, specialista in diritto sportivo, con il quale si è chiuso in una saletta riservata per discutere di alcuni dettagli del suo contratto con il club parigino. Al termine di questo colloquio con Motta, secondo quanto riferito da Tv Globo, avrebbe firmato un accordo quinquennale. Il giocatore però, davanti alle telecamere, ha negato che fosse tutto fatto, ma ancora non sapeva dell'annuncio sul sito del Milan.

Le reazioni - "E' una grave perdita, perché Thiago Silva è il più forte difensore centrale al mondo". Il milanista Luca Antonini ha commentato cosi' la cessione del difensore brasiliano al Paris Saint Germain, annunciata mentre a Milanello terminava il primo test stagionale. "Mi spiace che sia andato via perché è un amico e assieme abbiamo passato 4 anni eccezionali - ha spiegato Antonini -. Thiago è il più forte al mondo, ma la società ha preso la sua decisione e noi dobbiamo prenderne atto. Poi il Milan ha preso un giovane come Acerbi che puo' crescere molto, e Galliani tira sempre fuori grandi colpi alla fine del mercato".

Tutti i siti Sky