Caricamento in corso...
14 luglio 2012

Milan, caccia all'X Factor: la lista dei candidati

print-icon
dze

Edin Dzeko uno dei candidati a vestire la maglia del Milan (Getty)

Dopo le ormai imminenti partenze di Ibra e Thiago Silva i rossoneri valuteranno come investire i soldi ricavati dalle cessioni. Le "audizioni" cominceranno lunedì, i nomi sono noti: da Dzeko e Tevez a Damiao per l'attacco. Rolando o Astori per la difesa.

Al Milan i tormentoni non finiscono mai. Da mister X, estate 2011, all'x factor, estate 2012,  e le audizioni rossonere, inizieranno proprio quando Ibra e Thiago (con ogni probabilità) vestiranno per la prima volta la loro nuova maglia. Lunedì.  E i volti sono tutti familiari. In via Turati sarà via vai. Kia Jorabchian li, è di casa, conosce ingresso principale e quello secondario. Tevez è probabilmente il primo nome, il nuovo (vecchio) amore di Galliani. Ed a proposito di vecchi amori che ritornano, ecco Edin Dzeko, che al Milan piaceva quando giocava in Germania. Il suo agente lunedì incontrerà Galliani.

Quello di Leandro Damiao, Vinicius Prates, lo farà 48 ore dopo, mercoledì. Colloqui, e non trattative. Il Milan vuole investire bene, senza fare follie e senza sbagliare. Come per la difesa. Si, perché le audizioni non riguarderanno solo il nuovo Ibra. Da trovare anche il sostituto di Thiago Silva, anche se qui sarà difficile trovare l'x factor: oltre a Lisandro Lopez dell'Arsenal Sarandi che però è extracomunitario, due ad oggi i candidati: Rolando e Astori. Per il primo il Porto chiede 15 milioni di euro. Davide Lippi che cura per l'Italia gli interessi del giocatore incontrerà Galliani. Ha gia incontrato Galliani, invece Claudio Vigorelli, il manager di Astori. Il Cagliari (o meglio il giocatore) hanno detto no all'offerta dello Spartak Mosca di pochi giorni fa. Probabilmente in attesa di una chiamata da quello che, in passato, fu gia il suo Milan. Certi amori ritornano, alcuni invece vanno via.

Tutti i siti Sky