Caricamento in corso...
16 luglio 2012

Mancini gela il Milan: "Tevez e Dzeko restano al City"

print-icon

L'allenatore interviene sul mercato che vede i rossoneri interessati agli attaccanti della sua squadra: "Faranno parte della nostra rosa". Su Balotelli: "E' l'anno buono per maturare". Sul Psg: "Sarà una delle squadre più forti dei prossimi anni"

"Tevez e Dzeko sono grandi campioni e saranno tra i nostri quattro attaccanti". Lo ha dichiarato il tecnico del Manchester City Roberto Mancini. "Sia Balotelli che l'Italia hanno fatto un grande Europeo - ha aggiunto il tecnico riferendosi a un altro dei suoi attaccanti -. Dalle foto che ho visto ultimamente Mario sta maturando e non si annoia, ma adesso è in vacanza e fa quello che vuole. Dopo questo Europeo credo che debba arrivare un periodo di maturazione, ma dipenderà tutto da lui".

Un accenno anche al Psg che in questi giorni è su tutte le prime pagine dei giornali che si occupano di calciomercato. "Il Paris Saint Germain è una squadra molto forte e quindi è normale che investa un po' di più. Credo che sarà tra le squadre migliori dei prossimi anni, visto che ha un grandissimo allenatore e anche grandissimi giocatori", ha concluso Mancini.

Tutti i siti Sky