Caricamento in corso...
21 luglio 2012

De Laurentiis: Cavani in vendita? Se mi danno 100 milioni...

print-icon

Il presidente del Napoli a tutto tondo a Sky Sport24. Ambizioni, futuro, mercato e sogni degli azzurri. Con una stoccata a Platini: "Sarà un problema giustificare come alcune squadre si sono sottratte al fair play finanziario"

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato a 360° in onda a Sky Sport24. Dalle ambizioni al mercato, dalla stadio a Mazzarri. E molto altro.

Sull'amichevole contro il Bayern - Si inizia con la partita amichevole vinta 3-2 contro il Bayern Monaco: "Abbiamo fatto una bella partita di allenamento. Sono contento per aver regalato a Insigne la possibilità di segnare dalla B anche in “Europa” perché stava giocando contro una squadra del valore del Bayern Monaco". E Su Vargas: “E' stato sfortunato perchè non ha segnato. Ma ha fatto un gran lavoro e un gran movimento”.

Sullo stadio San Paolo - "Lo stadio San Paolo io sono pronto anche a comprarlo, oppure a prenderlo con un contratto di utilizzazione di 99 anni, che è come comprarlo". Cosi De Laurentiis ha ribadito la sua volontà di tenere il Napoli a giocare nell'impianto di Fuorigrotta. "Il San Paolo - ha aggiunto De Laurentiis - è lo stadio dove ha giocato Maradona. Il sindaco di Napoli sa bene che io sono pronto se troviamo un accordo a metterci dei soldi e fare del San Paolo la vera casa del Napoli".

Su Platini e il fair play finanziario - “Sarà un problema per Platini giustificare come certe squadre possano sottrarsi al fair play finanziario. Vogliamo fare a gara a chi investe di più? Allora la Uefa deve togliersi di mezzo”. Così il presidente del Napoli commenta gli ultimi grandi colpi di mercato, riferendosi ovviamente al Psg.

Sugli obiettivi : "Cosa prevedo quest’anno? Un terzo, un secondo o un primo posto. Poi chiaramente c’è sempre il diavolo che ci mette lo zampino...". De Laurentiis si sbilancia sulla prossima stagione degli azzurri. E sulla squadra aggiunge: "Per me la squadra è un corpo unico, io non credo nei solisti, sono bravi a fare i gol per poi mettersi sul mercato e gudagnare di più. E’ la squadra che ti fa vincere tutte le partite. Come ha fatto l'anno scorso la Juventus".

Sul mercato: Cavani e Balzaretti - "Cavani? Come ho già detto non è in vendita..ma se arriva un pazzo che mette sul tavolo 100 milioni...". E invece su Balzaretti dice: “Il suo problema è il suo agente, Moggi, che non è mai chiaro e sincero. E poi ha una bambina, una moglie che sta a Parigi e per lui c’è o Palermo o Parigi. Uno per il lavoro non si può sacrificare. Noi lo aspettiamo a braccia aperte, altrimenti cercheremo un giovane che possa crescere”.

TRA NAPOLI E CINA



SU PLATINI E IL FAIR PLAY FINANZIARIO


BALZARETTI? LO ASPETTIAMO



Tutti i siti Sky