Caricamento in corso...
14 agosto 2012

Alvaro Pereira, più Inter che Napoli. Ramirez verso Londra

print-icon

Nome nuovo per la fascia: i nerazzurri hanno stretto contatti con il Porto, verrà proposto un prestito con diritto di riscatto. L'uruguaiano del Bologna nel mirino del Tottenham. Juve, Llorente non alle cifre del Bilbao. Felipe Melo al Galatasaray

C'è un nome nuovo che scalda il ferragosto di mercato. È quello di Alvaro Pereira, esterno mancino del Porto, titolare della nazionale dell'Uruguay. Era sul taccuino del Napoli, ma l'Inter sembra passata in vantaggio. Intanto continuano le manovre bianconere per l'attaccante: Llorente è diventato la priorità, ma non alle cifre dei baschi. Ramirez verso la Premier League, mentre il Milan dice no a Borriello.

Alvaro Pereira, l'Inter c'è. Il nome buono per la fascia è uruguaiano e gioca nel Porto. L'Inter si butta a sinistra, su Alvaro Pereira, esterno mancino (che gioca anche a destra, sia da terzino che più alto) del Porto, titolare dell'Uruguay. Classe '85, è seguito anche dal Napoli. L’Inter chiederà un prestito con diritto di riscatto (come per Guarin): il prezzo per l'Italia è di 12 milioni di euro, ma un emissario del Porto è atteso a Milano venerdì. Per il giocatore il Porto avrebbe sul tavolo un'offerta dalla Russia di 19 milioni. Intanto si riapre la pista De Jong: il City ha infatto acquistato per 18 milioni di euro dall'Everton il centrocampista Jack Rodwell. Un concorrente in più per l'olandese che potrebbe così partire. Sempre viva l'ipotesi di uno scambio col Tottenham Julio Cesar-Lennon.

Juve, Llorente sì ma non a quel prezzo. Che la Juve abbia abbandonato la pista Van Persie per seguire quella Fernando Llorente è ufficiale. Il presidente dell'Athletic Bilbao ha fissato il prezzo: 36 milioni, quello della clausola di rescissione. A quella cifra la Juve non arriverà. Marotta ha confermato però l'interesse: "Per Llorente potremmo mettere in atto dei contatti. È un giocatore che fa al caso nostro. Van Persie a quelle condizioni è difficilissimo: non possiamo fare follie. Dzeko è un validissimo giocatore, rappresenterebbe un punto di arrivo per noi, ma penso che il City non se ne priverà molto facilmente". Poi apre alla cessione di Matri e al possibile scambio Quagliarella-Pazzini: "Non siamo noi che mettiamo in vendita giocatori. E lo scambio non è fantamercato. Di sicuro Quagliarella fa parte del nostro organico, a Pazzini mi lega un grande affetto". Per tanti affari in corso, ecco quello in dirittura d'arrivo. Manolo Gabbiadini diventerà a giorni un giocatore della Juve: Troisi ha fatto le mediche a Torino, poi passerà all'Atalanta. Gabbiadini sabato verrà girato in prestito al Bologna. Ceduto ufficilamene Felipe Melo: il brasiliano va al Galatasaray in prestito con diritto di riscatto.

Ramirez, Tottenham forte su di lui. L'uruguaiano piace al Liverpool che ha chiesto informazioni al compagno di nazionale Suarez. Più calda la pista Tottenham, che ha offerto 16 milioni più bonus, una cifra distante dalla richiesta del Bologna. L'agente del giocatore Betancourt è a Zurigo e parlerà con il presidente del Southampton: si attende un'offerta ufficiale. Il Bologna detiene il 70% del cartellino, la parte restante è del Penarol: quindi i rossoblù spareranno alto.

Borriello vuole il Milan. La Roma ha ricevuto due offerte per l'attaccante, una è del Tottenham. Ma il centravanti vuole il Milan: i rossoneri non sono interessati. La trattativa per Marquinhos (passaporto comunitario) è alla stretta finale: Calenda è in Brasile e sta trattando con il Corinthians. L'accordo per il 18enne brasiliano è vicino.

Milan-Rossi, è un'idea. Adriano Galliani è a Forte dei Marmi. Nessun contatto ufficiale con il Villarreal per Giuseppe Rossi, ma è possibile che se ne sia parlato durante la trattativa per Zapata.

Lazio-Diakitè, accordo lontano. Si fa in salita la strada per il rinnovo di Mobido Diakitè con la Lazio. Il difensore in scadenza 2013 non sta trovando un'accordo con i biancocelesti. La sua idea è di rimanere a Roma per poi svincolarsi a parametro zero. A questo punto la società di Lotito potrebbe metterlo sul mercato per non rimetterci.

Chievo, preso Pucino
. Ufficiale l’acquisto di Raffaele Pucino: comprata la metà del cartellino e resta a Varese Piace Facundo Piriz: per il centrocampista classe ’90, uruguaiano ma passaporto italiano, c’è anche la Sampdoria.

Ntcham al City
. Il gioiello francese classe '96, a lungo nel mirino dell'Inter, è stato acquistato per 1,5 milioni più bonus dal Le Havre: giocherà nell'Academy.

Tutti i siti Sky