Caricamento in corso...
19 agosto 2012

Cassano-Inter, Galliani conferma: "C'è una trattativa"

print-icon

L'ad rossonero sul talento barese: "Trattativa in corso, Antonio ha chiesto la cessione". Per Llorente - dicono in Spagna - la Juve offre 18 milioni. Preziosi: "Vargas? Lo prendiamo"

Inter-Cassano: si può davvero. Con qualche anno di ritardo, FantAntonio potrebbe ora approdare in nerazzurro. I contatti ufficiali tra le società sono già avviati e lo scambio con Pazzini, di cui si parla da qualche giorno, è solo una delle possibilità. In quel caso il Milan dovrebbe aggiungere 9-10 milioni per avere il centravanti, pagato e valutato dall'Inter oltre 15 milioni. Ma il barese può approdare alla corte di Stramaccioni anche senza contropartite, specialmente se Pazzini dovesse finire al Napoli (con Gargano in nerazzurro). A confermarlo è lo stesso Adriano Galliani al termine del Trofeo Berlusconi: "Cassano ha chiesto di essere ceduto".

Quella col Bizertin intanto potrebbe essere l'ultima partita di Douglas Maicon con l'Inter
. A suggerirlo, il gesto del laterale brasiliano, che avrebbe salutato i compagni con una certa enfasi dopo la sostituzione, al 20' del secondo tempo. Maicon, inserito dai nerazzurri nella lista per l'Europa League, è da tempo dato come partente, destinazione Chelsea o Real Madrid. "Per me è il migliore al mondo", ha commentato Stramaccioni, "vediamo che succede".

Il tecnico nerazzurro è in attesa di Alvaro Pereira e di altri giocatori: "L’unica cosa sicura è che da qui al 26 agosto ci saranno rinforzi, sappiamo che l’Inter va completata". Per l'uruguaiano l'Inter ha offerto 11 milioni più bonus, ma tarda ancora ad arrivare la risposta del Porto e si rischia di andare per le lunghe. L'altro tassello è il centrocampista: i nomi che circolano sono l'altro giocatore del Porto Fernando o Nigel De Jong del City. Entrambi obiettivi molto difficili.

Sono soprattutto gli attaccanti al centro del lungo rush di mercato al via domani. Tanti quelli che potrebbero cambiare casacca, anche con scambi più o meno alla pari tra le società. Ecco chi sono:
Alessandro Matri (Juventus) - valutazione 15 milioni - ingaggio 1,6 milioni
Giampaolo Pazzini (Inter) - valutazione 14 milioni - ingaggio 2,5 milioni
Fabio Quagliarella (Juventus) - valutazione 12 milioni - ingaggio 2 milioni
Antonio Cassano (Milan) - valutazione 8 milioni - ingaggio 3 milioni
Edu Vargas (Napoli) - valutazione 10 milioni - ingaggio 1,1 milioni
Marco Borriello (Roma) - valutazione 7,5 milioni - ingaggio 3,2 milioni

Specialmente per Edu Vargas c'è la fila
, dopo che il giocatore del Napoli ha chiesto di avere spazio e di andare in prestito per giocare. Il Catania, primo a muoversi, al momento ha molti giocatori davanti. Così le principali aspiranti ad avere il sudamericano sono Torino, Chievo, Siena e Bologna. E Genoa, viste le dichiarazioni odierne di Preziosi: "E' un giocatore che avevamo già adocchiato. Se il Napoli dovesse cederlo, noi ci saremmo senza ombra di dubbio. Uno scambio con Gilardino? No assolutamente no, non sarebbe fattibile per una serie di motivi"

Tra gli attaccanti in arrivo potrebbe esserci invece Fernando Llorente. Secondo mundodeportivo.com, la Juventus ha fatto una seconda offerta per lo spagnolo: 18 milioni più bonus legati agli obiettivi. Il club basco, che avrebbe rifiutato la prima offerta di 16 milioni, non ha ancora risposto ai dirigenti della Juve, ma la trattativa pare avviata. Il giocatore è blindato da una clausola rescissoria da 36 milioni, ma non è stato convocato per la prima gara dell'Athletic in campionato.

Nessuna novità sul fronte De Rossi. Per il centrocampista non è ancora arrivata nessuna offerta ufficiale da parte del City, anche se Roberto Mancini continua a premere con i dirigenti del club inglese. Intanto, a Roma sta per arrivare Marquinhos: "Non vedo l'ora di essere lì" ha dichiarato il difensore, proveniente in prestito dal Corinthians, "Ho molti obiettivi da raggiungere e credo che questo cambiamento mi farà bene. In particolare, spero di far parte molto presto della Nazionale brasiliana".

Domani giornata decisiva per il passaggio di Gaston Ramirez dal Bologna al Southampton. Il presidente del club inglese chiamerà direttamente quello dei felsinei Albano Guaraldi. I rossoblù intanto hanno già deciso dove investire e hanno offerto 4 milioni per Sergio Floccari, ma la Lazio ha rifiutato e ne chiede 5: la trattativa si può chiudere a metà strada.

Tutti i siti Sky