Caricamento in corso...
22 agosto 2012

Gargano-Napoli, lettera ai tifosi: "Spero non sia un addio"

print-icon
gar

L'abbraccio dei giocatori del Napoli a Walter Gargano (getty)

Il centrocampista uruguaiano ha definito una "decisione sofferta" il suo passaggio all'Inter, motivando le sue ragioni in una lettera indirizzata ai tifosi. Capitan Cannavaro: "Speriamo sia solo un arrivederci, è stato onesto e sincero"

L'attaccamento alla maglia è una virtù che appartiene a pochi eletti. Uno di questi è Walter Gargano, che nel giorno del suo passaggio all'Inter ha voluto dedicare un pensiero ai tifosi del Napoli, spiegando le proprie ragioni di quella che è stata una decisione difficile in una lettera a cuore aperto: "Lascio il Napoli con una decisione per me sofferta che, però, ho voluto io. Cari tifosi dopo cinque indimenticabili anni lascio il Napoli. È stata una decisione per me sofferta, concordata con la società, che però, voglio precisarlo, ho voluto io. Lo sapete a me piace giocare sempre, e quest'anno il centrocampo del Napoli è diventato molto più fitto degli altri anni, e il rischio di restare da parte c'è. Ho chiesto alla società di poter essere ceduto in prestito, e il presidente De Laurentiis mi ha accontentato mandandomi all'Inter. A Napoli ho creato la mia famiglia e sono nati i miei figli. Con Napoli e con i tifosi c'è un forte legame, è qui che ho passato una bellissima parte della mia vita e sono grato a tutti per le opportunità di vita e professionali che mi avete dato. Nel calcio tutto è possibile e non si può escludere che a fine stagione tornerò. Vi abbraccio".

Le parole di capitan Cannavaro - "Walter ha dato tanto, ha fatto parte della famiglia Napoli. Speriamo sia solo un arrivederci, è stato onesto e sincero. Da parte nostra c'è amarezza perché cinque anni non si dimenticano. Come diceva lui, sono arrivati tanti giocatori nuovi e per lui è stata la scelta migliore. Cosa perde il Napoli? Era uno di quelli che non si perdeva mai d'animo anche quando veniva criticato. Questo era un punto di forza. E' comprensibile l'amarezza da parte dei tifosi, ma adesso dobbiamo stare vicino a chi è rimasto". Cosi' il capitano del Napoli Paolo Cannavaro ai microfoni di Radio Marte ha commentato la cessione di Gargano all'Inter.

Tutti i siti Sky