Caricamento in corso...
14 novembre 2012

Caccia a Rossi, l'agente: "Investimento per il futuro"

print-icon
ros

Giuseppe Rossi, pezzo pregiato del mercato di gennaio (Getty)

Federico Pastorello descrive così l'eventuale ingaggio del suo assistito che rientrerà in campo a marzo dopo la doppia operazione al legamento crociato del ginocchio destro. "Se fossi un presidente lo prenderei adesso a condizioni favorevoli"

Fermo ormai da un anno per la doppia rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, Giuseppe Rossi lavora per tornare in campo e potrebbe rappresentare uno dei pezzi pregiati del mercato di gennaio. Il suo agente, Federico Pastorello, non si sbilancia sul futuro del suo assistito ma apre a un futuro lontano dal Villarreal alla riapertura del mercato. "Lui è molto carico - dice Sport -. Chi punterà su Giuseppe a gennaio lo farà con una base di rischio, perché tornerà in campo solo a marzo, ma sarà un investimento fatto guardando al futuro. Se fossi un presidente ambizioso, che in una situazione normale non potrebbe prendere Rossi e che in questa situazione invece potrebbe farlo, scommetterei su Giuseppe a occhi chiusi, sono sicuro che nel 2014 sarà l'attaccante titolare della Nazionale italiana. Noi stiamo alla finestra, vediamo cosa succede a gennaio".

Tutti i siti Sky