Caricamento in corso...
18 novembre 2012

Inutile sognarlo: Ronaldo è incomprabile, parola di Ferguson

print-icon
cri

Con lo United di Ferguson Cristiano Ronaldo è stato tra i protagonisti del triplo successo nel 2008 in Champions League, Premier League e Coppa del mondo per club (Foto Getty)

La cifra record di 80 milioni di euro lo United l'ha incassata proprio dalla sua vendita, ma dall'estate del 2009 ad oggi nelle casse della società non sono arrivati soldi a sufficienza per farlo tornare. "Possono averlo solo i russi", ammette Sir Alex

Mercoledì sera alle 20.45 Cristiano Ronaldo si presenterà di nuovo a Manchester, ma solo per impegni di Champions League. Dopo la partita contro il City di Mancini, infatti, sarà già l'ora di fare le valigie e tornare a Madrid. La città inglese non ha più spazio, anzi, soldi per lui. Rivederlo con la stessa maglia che ha indossato dal 2003 al 2009 è impossibile. Ne è certo l'allenatore dello United, Alex Ferguson.

"Mi piacerebbe pensare di riaverlo qui a Manchester, la porta per lui è sempre aperta, ma non credo che accadrà", ammette Ferguson al Sunday Times, "stiamo parlando di una quantità incredibile di soldi. Insomma. è sicuramente incomprabile. Chi potrebbe permetterselo? Forse i russi, ma quando stava qui si lamentava del tempo in Gran Bretagna, figuriamoci di quello in Russia...". Cristiano Ronaldo a vita a Madrid, dunque? "Ha un ottimo rapporto con la società, anche perchè ha sempre voluto giocare per loro, era il suo sogno fin da bambino. Se però resterà per sempre lì o no questo non posso dirlo, non si sa mai". Almeno i russi possono sognare...

Tutti i siti Sky