Caricamento in corso...
27 novembre 2012

Il Milan riparte dai giovani. Ascoltando Van Basten e Raiola

print-icon
dju

Filip Djuricic, 20 anni: per lui garantisce Van Basten (Foto Getty)

Si chiama Filip Djuricic, ha 20 anni, gioca nell'Heerenven e per lui garantisce il suo allenatore, Marco Van Basten. Ma i rossoneri seguono anche altre piste: tra cui un ragazzo olandese di 17 anni con un procuratore speciale...

Certi consigli vanno ascoltati, specie quando arrivano da persone fidate. E' ciò che ha intenzione di fare il Milan che, come confidato da Silvio Berlusconi, tiene d'occhio i gioielli dell'Heerenven allenato da Marco Van Basten.

"Ci ha segnalato un giovane olandese che promette molto bene, e anche lui condivide la nostra scelta di ripartire dai giovani", ha affermato il presidente rossonero al termine di Milan-Juventus.
In realtà olandese non è, ma sull'età Berlusconi non avrà certo nulla da ridire: 20 anni, serbo, si tratta di Filip Djuricic e gioca appunto nella squadra in cui sono cresciuti campioni come Van Nistelrooy e l'ex-rossonero Huntelaar. Ma la cosa più importante è che per lui garantisce l'allenatore Van Basten, con cui ha in comune il numero di maglia, il 9, indossato ai tempi del Milan dal "Cigno di Utrecht".

Sempre dall'Olanda arrivano altri interessanti "consigli per gli acquisti": il Milan sarebbe sulle tracce di un altro giovanissimo, Tonny Trindade de Vilhena, 17 anni, centrocampista del Feyenoord di cui si dice un gran bene. Nazionale Under17 olandese, rientra nella lista dei 100 migliori giovani stilata da Don Balon. Altro dettaglio non da poco: ad assisterlo c'è un certo Mino Raiola...

Tutti i siti Sky