Caricamento in corso...
16 dicembre 2012

Moratti strizza l'occhio a Paulinho: "Lo seguiamo da tanto"

print-icon

Il patron nerazzurro apre al brasiliano che ha appena conquistato il mondiale per club con il Corinthians : "E' bravissimo ma dobbiamo trovare il giusto equilibrio sempre, tra il valore del giocatore e le nostre possibilità economiche"

"In questo periodo mi sembra che siamo un po' sfortunati con gli arbitri. Ma per il momento vediamo cosa succede, per adesso guardiamo. Poi, vedremo. Sicuramente non sono contento per la sconfitta con la Lazio, però la squadra mi sembra abbia giocato bene. Aver perso non cambia il mio giudizio, nel secondo tempo specialmente. La Juventus? Fa un suo campionato, noi facciamo il nostro. E poi vediamo che succede. In questa giornata avevano un turno più facile, ma mi hanno detto che hanno fatto bene".

Così il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, arrivato al "Botinero", nel centro di Milano, per la cena dei nerazzurri. Moratti, si è soffermato anche sul mercato di gennaio. "Paulinho? Un bravissimo giocatore, lo seguiamo da tanto. Ma noi - spiega - dobbiamo trovare il giusto equilibrio sempre, tra il valore del giocatore e le nostre possibilità economiche. Un regalo a Strama con un colpo dal mercato? Ripeto, questa dev'essere la nostra linea, con un occhio al bilancio rispetto al valore del giocatore".

Tutti i siti Sky