Caricamento in corso...
24 dicembre 2012

Robinho, non solo Santos: si fa sotto anche il Flamengo

print-icon
mil

La cessione di Pato e Robinho è decisiva per il mercato rossonero. Lo ha confermato l'allenatore del Milan Massimiliano Allegri (Foto Getty)

Spunta una nuova ipotesi di mercato per l'attaccante rossonero che vuole tornare in Brasile, come rivela il sito di "Globoesporte". Intanto Adriano Galliani è arrivato a Rio de Janeiro, in compagnia della moglie, per trattare anche la cessione di Pato

La missione di Adriano Galliani è iniziata. Pato al Corinthians e Robinho al Santos? La soluzione non è così scontata. Per Robinho, infatti, entra in scena anche il Flamengo.
Interrogato dai cronisti brasiliani, l'amministratore delegato del Milan ha risposto sorridendo: "E' possibile, vedremo".

Un'offerta ufficiale non è ancora stata presentata, ma i primi contatti con il club sono già stati avviati dal dirigente del club di Rio de Janeiro Eduardo Uram, secondo il sito di globoesporte. Riguardo la possibilità di riportare in Italia Balotelli, invece, Galliani si era già espresso nei giorni scorsi: "E' molto difficile che arrivi per vari motivi, a partire da quello economico".

Intervistato al momento della partenza da Milano, Galliani era stato molto chiaro riguardo alla sua "missione" in Brasile: sia Pato che Robinho hanno chiesto di essere ceduti per poter tornare a giocare in Patria. "Vedremo se ci saranno le condizioni", aveva dichiarato l'ad rossonero.

Intanto dice la sua anche il diretto interessato, Robinho, che svela il proprio amore per lo storico club di Pelè: "Sono molo legato al Santos" - ha dichiarato. "Il Flamengo è un grande club, ma ho un contratto con il Milan. Vediamo cosa succede..."

Tutti i siti Sky