Caricamento in corso...
28 dicembre 2012

City, Mancini pensa a Villa. E Abramovic vuole Falcao

print-icon
dav

David Villa, accostato anche alla Juventus per il mercato di gennaio, secondo la stampa britannica è destinato a sbarcare in Premier League (getty)

Secondo la stampa inglese, il manager del City intende sostituire Balotelli con il Guaje per dare maggiore concretezza all'attacco. Al Chelsea, Benitez convince e va verso la conferma: si lavora anche per portare a Londra l'attaccante dell'Atletico Madrid

David Villa è nel mirino delle grandi del calcio europeo. Il suo nome è stato accostato anche alla Juventus, ma secondo la stampa inglese è probabile che l'attaccante spagnolo sbarchi in Premier League. Per il Daily Star il manager dei Citizens, Roberto Mancini, intende presentare un'offerta importante al giocatore che anche Rafa Benitez vuole fortemente portare al Chelsea (c'è anche l'Arsenal sulla punta del Barcellona).

Secondo il tabloid britannico il Mancio intende sostituire Balotelli con Villa per dare maggiore concretezza a un attacco che il tecnico italiano ha pubblicamente criticato dopo il match perso in casa del Sunderland. Su SuperMario, sempre secondo il Daily Star, ci sono Inter e Milan, interessate al prestito dell'attaccante azzurro.

Spagnoli di moda anche al Chelsea - Rafa Benitez ha la concreta possibilità di rimanere l'allenatore del Chelsea anche nella prossima stagione. Roman Abramovic, proprietario dei Blues, sta apprezzando il lavoro del tecnico spagnolo, ingaggiato al posto dell'esonerato Roberto Di Matteo.
Lo spagnolo, arrivato a Stamford Bridge con un contratto fino a giugno, potrebbe conservare l'incarico anche nel 2013-2014. Secondo il tabloid The Sun, Abramovich è impressionato dalla crescita della squadra, capace di vincere 6 delle 7 ultime partite disputate con ben 26 gol all'attivo. La sconfitta nella finale del Mondiale per club contro il Corinthians viene considerata evidentemente un incidente di percorso.
I dati positivi, in effetti, abbondano e consentono di promuovere l'ex allenatore di Valencia, Liverpool e Inter. Con 35 punti, i londinesi sono terzi in Premier League a sole 4 lunghezze dalla seconda piazza, occupata dal Manchester City, e devono recuperare un match. In Coppa di Lega, la squadra è approdata in semifinale e può puntare ad alzare il trofeo.
A Benitez, inoltre, viene riconosciuto il merito di aver 'svegliato' Fernando Torres, tornato a segnare con impressionante continuità e autore di 7 reti in altrettante gare.

Mou e Pep irraggiungibili - Ad aiutare il tecnico spagnolo contribuisce anche il quadro 'internazionale'. Come riporta il Sun, Abramovic ha ormai perso le speranze di ingaggiare Pep Guardiola. Il catalano, dopo l'anno sabbatico, secondo il tabloid londinese viene nuovamente accostato alla panchina del Barcellona. Difficile, se non impossibile, il ritorno di José Mourinho ai blues. Il portoghese pare destinato a lasciare il Real Madrid, ma la sua prossima panchina dovrebbe essere a Parigi o a Manchester.

Sondaggio per Falcao - "Il mio futuro? Secondo le mie aspettative, non dovrei andare via da Madrid prima della fine della stagione". Radamel Falcao usa il condizionale parlando della possibilità di lasciare l'Atletico durante il mercato di gennaio. Perché la corte del Chelsea e di Roman Abramovic si fa sempre più insistente e potrebbe essere difficile resistere, sia per lui che per Enrique Cerezo, presidente dei Colchoneros.
Secondo i bookmaker d'oltremanica, il Chelsea ha buone possibilità di strapparlo all'Atletico e la quota sul trasferimento di Falcao a Londra è calata da 2,50 a 2,00, con le altre opzioni di trasferimento tutte distanziatissime: il City (altra società che lo sta corteggiando) è gia' a 8,00, il Psg a 11,00, poi le quote salgono progressivamente fino ad arrivare al Liverpool, piazzato a 34,00.

Tutti i siti Sky