Caricamento in corso...
04 gennaio 2013

Barbara: "Io e Pato siamo felici, ma conta di più il Milan"

print-icon

Il trasferimento del giocatore in Brasile non preoccupa la fidanzata, Barbara Berlusconi, che assicura di essersi "tenuta totalmente fuori" dalla trattativa. E sul futuro della coppia aggiunge: "La distanza Milano-San Paolo non ci spaventa"

Il trasferimento di Alexandre Pato in Brasile non preoccupa la fidanzata, Barbara Berlusconi, che assicura di essersi "tenuta totalmente fuori" dalla trattativa fra Milan e Corinthians. "Società e giocatore hanno raggiunto un accordo che soddisfa entrambe le parti e la trattativa si è chiusa. Io ho sempre anteposto l'interesse del club a quello privato", ha spiegato interpellata dall'Ansa Barbara Berlusconi, membro del cda rossonero: "Siamo una coppia felice e serena. La distanza Milano-San Paolo non ci spaventa".

Non ha tentato di trattenere Pato? "Ho sempre anteposto l'interesse del club a quello privato - ha garantito la figlia del presidente del Milan, Silvio Berlusconi -. E, così come l'anno scorso,mi sono tenuta totalmente fuori dalla vicenda. Pato non andò al Paris Saint Germain semplicemente perchè mio padre e il giocatore non erano convinti del trasferimento".
La relazione con Pato dura da quasi due anni, però il Brasile non è dietro l'angolo: come farete? "Siamo una coppia felice e serena. La distanza Milano-San Paolo non ci spaventa. Figuriamoci - ha aggiunto Barbara Berlusconi - se ci poteva spaventare, come qualcuno ha scritto, quella Milano-Parigi".

L’addio di Pato a Milanello -
"Sono stati cinque anni e mezzo alla grande con tutti voi. Sarete sempre nel mio cuore. Adesso vi guarderò da lontano, ma sono sicuro che, con voi, il Milan continuerà ad essere grande e a vincere tutto". Con queste parole Alexandre Pato ha salutato gli ormai suoi ex compagni di squadra prima dell'inizio dell'allenamento. Il brasiliano, come riferisce il sito internet del club, ha pronunciato qualche parola davanti al gruppo riunito in semicerchio sul campo centrale. "Al termine - continua il Milan -, tanti abbracci e anche molta commozione sul volto di Pato che ha così salutato tutti prima della sua nuova avventura al Corinthians".

Tutti i siti Sky