Caricamento in corso...
08 gennaio 2013

Il Galatasaray preme per Sneijder: trattativa avviata

print-icon
sne

Galatasaray su Wesley Sneijder, la conferma sul sito ufficiale del club turco (Getty)

Bocciato Balotelli , il Milan lavora a uno scambio Zaccardo-Mesbah, piace anche Santon. Il presidente dei turchi esce allo scoperto, dopo l'incontro con Massimo Moratti. I nerazzurri intanto incassano un no per Schelotto dall'Atalanta. D'Agostino a Pescara

Colpo Pescara - Bergodi avrà il regista che aveva chiesto. Gli abruzzesi hanno infatti raggiunto l'accordo con il Siena per il passaggio a titolo definitivo di Gaetano D'Agostino a Pescara.

Il Galatasaray su Sneijder -
Il presidente dei turchi spalanca le porte all’olandese, la conferma dal sito ufficiale della società: "Ho dato mandato ai mie dirigenti di trattare per Sneijder. Chiudere l'affare? C'è una dichiarazione di volontà tra noi, ma nel calcio ci sono molti dettagli da valutare. La nostra intenzione comunque è non fare follie". In entrata, invece, arriva il rifiuto per Schelotto: offerti 2 milioni di euro più la comproprieta' di Livaja, ma l'Atalanta non vuole scendere sotto gli 8 milioni. Per giugno, si lavora su Edin Dzeko (già avviati i contatti con il Manchester City) e Leandro Damiao (attualmente dell'Internacional). Il vice-Handanovic (l'infortunato Castellazzi è stato appena operato alla spalla), è Sorrentino: si continua a trattare con il Chievo, che nel frattempo ascolta anche il Palermo.

Milan attivo sulle fasce - Con la bocciatura definitiva di Balotelli da parte di Silvio Berlusconi (sulla questione, Allegri ha preferito non commentare), il mercato di gennaio del Milan si orienterà con tutta probabilità sugli esterni. In partenza Abate e Antonini, titolari nella scorsa stagione e superati nelle gerarchie di quest'anno da De Sciglio e Constant. I rossoneri si stanno muovendo di conseguenza, chiedendo informazioni al Parma per Zaccardo (offerto Mesbah) e sondando il Newcastle per l'ex-interista Santon.

Rinnovo Diakitè - La Lazio rilancia sul rinnovo del contratto a Diakitè. Ieri notte vertice di mercato fiume a Villa San Sebastiano. Nella residenza del patron della Lazio, Claudio Lotito, l'argomento della riunione era principalmente il rinnovo del contratto di Modibo Diakitè. Dopo mesi di tensioni in nottata si è però svolto il tanto atteso confronto tra le parti, con il presidente Lotito e il ds Igli Tare che hanno aumentato la propria offerta. Ora spetterà al difensore decidere se accettarla o meno.

Armero libera Dossena - Armero sarà un giocatore del Napoli, ormai è solo questione di ore: la conferma arriva dal dg del Palermo Lo Monaco, che conferma anche il passaggio di Dossena in rosanero: "Ormai abbiamo già definito il tutto con il Napoli e con il giocatore. Però avevamo questo impegno con la società partenopea, che l'avrebbe liberato appena avessero preso il sostituto di Andrea".

Affari esteri - Il Manchester United vuole Frank Lampard e il giocatore del Chelsea è pronto a dire di sì. Secondo il tabloid "The Sun" i Red Devils sono pronti ad offrire al 34enne centrocampista dei Blues un contratto di un anno con la promessa di allungare di un'ulteriore stagione l'accordo se il giocatore soddisferà le aspettative del club dell'Old Trafford.

Lampard, già nel mirino di Lazio e Inter, chiuderà l'attuale stagione con il Chelsea, ma non rinnoverà il contratto con il club di Stamford Bridge, per cui dal prossimo anno potrà essere acquistato a parametro zero. L'assalto dello United scatterebbe solo a giugno, ma i contatti con l'agente del giocatore sono già stati avviati.

Sir Alex Ferguson è convinto del fatto che Lampard possa giocare ancora ad alti livelli, e il centrocampista è un suo vecchio pallino: già prima che approdasse al Chelsea, aveva cercato di portarlo a Manchester.

Tutti i siti Sky