Caricamento in corso...
10 gennaio 2013

Sneijder-Galatasaray, manca il sì. Boateng non si vende

print-icon
boa

Kevin Prince Boateng si è incontrato con Adriano Galliani per discutere della sua posizione al Milan

L'olandese è atteso in Turchia: pronto un contratto da 3 milioni e mezzo all’anno fino al 2017 e 25mila euro a partita. Il ghanese ha incontrato in sede Galliani: per il Milan non si muove. Dossena al Palermo

INTER - "Sneijder ci darà una risposta entro ventiquattro ore, ma nel 99% dei casi questi trasferimenti vanno in porto". Lo ha detto il direttore sportivo del Galatasaray Bulent Tulun a Radyospor'a, in merito al trasferimento dell'olandese al club turco.
Tocca al giocatore decidere. Moratti ha detto che l’offerta del Galatasaray (9 milioni + bonus, 10 tutto compreso) soddisfa la società. Il ds Ausilio fa sapere che manca solo l'assenso del calciatore per chiudere definitivamente la trattativa.
In Turchia sembrano aver superato il malcontento legato al film che la moglie Yolanthe avrebbe interpretato, nel 2006, nella parte di una ragazza musulmana che seduceva in maniera molto sensuale il protagonista, scena che fece discutere in Turchia.
Se l’Inter si liberasse di Sneijder punterebbe decisa su Paulinho del Corinthians. L’Inter ha ancora un posto da extracomunitario libero che, se non occupato da Paulinho (ma il suo arrivo è comunque vincolato alla partenza di Sneijder a livello economico) potrebbe portare a uno scambio Alvarez-Ramirez (per adesso è solo un’idea).
Schelotto: l'ala dell'Atalanta, che piace anche all'Everton, gradisce la destinazione Milano. L’agente Bozzo sta lavorando per limare la differenza tra le società.
Coutinho: rifiutata offerta dall’Inghilterra 10 mln + 2 di bonus (Aston Villa). Se alzassero offerta a circa 15mln, l’Inter potrebbe cambiare idea.
Porta il nome di Bellomo la risposta all’affare Saponara per il Milan, l’Inter ha avviato i primi contatti con il Bari per il talentino barese. Chieste informazioni anche su Galano. Entrambi classe '91, talenti emergenti esattamente come Saponara.
Altri nomi che si fanno nella lista dei possibili giocatori in arrivo: difficile Lodi, lo ha detto Moratti. Per ora il Catania non molla, ci lavorano per l’estate. Si continua a tenere sott’occhio Jorginho del Verona. Il candidato numero uno come vice-Handanovic, invece, diventa Carrizo (sorpassato Sorrentino).

MILAN - Kevin Prince Boateng si è incontrato con Adriano Galliani per discutere della sua posizione al Milan, scombussolata dopo i fatti di Busto Arsizio. L'incontro è durato circa due ore, erano presenti anche gli agenti del ghanese. Per il Milan non si muove. E' quanto fa sapere il Milan, chiarendo che sono stati "definiti alcuni piccoli dettagli contrattuali" durante l'incontro nella sede del club.
E’ fatta per Saponara dell’Empoli. Le cifre: 3,5-4 milioni per la metà. Resta fino a giugno ad Empoli in prestito, perché l’altra metà è del Parma. Poi giocherà in rossonero. Ieri è stato intervistato a fine allenamento: "E’ un sogno per me!". Il suo idolo è Kakà, e addirittura lo definiscono un anti-Balotelli. Arrivato ad Empoli all’età di 17 anni, nel primo anno studiava e giocava (perché la mamma voleva che si diplomasse). Molti ad Empoli lo rivedono come Montella e Di Natale.
L’intesa raggiunta è stata vincolata al superamento delle visite mediche di Pato al Corinthians; solo allora il Milan riceverà la prima parte del pagamento del cartellino del brasiliano (circa 5 mln) girando all’Empoli i 4 mln richiesti per la metà. C'è da sapere che l’agente del centrocampista, Manuel Montipò, era stato invitato dal Liverpool per andare ad assistere alla partita Liverpool-Manchester Utd perché la società di Anfield era interessata al calciatore. Ma il talento dell'Under 21 rimane in Italia.
Su Zaccardo Galliani non smentisce l'interesse (al Parma andrebbe Mesbah, previsto incontro in via Turati in mattinata tra il Milan e il suo agente Lucci).
L'entourage di Benatia conferma a l’Equipe che sta parlando con il Milan, ma non solo. Per giugno è un nome da tenere sicuramente in considerazione.
Trattativa Santon: nelle prossime ore contatto tra l'agente e il Newcastle per capire le possibilità di portarlo via già a gennaio.

NAPOLI - Chiusa per Armero (prestito a 1 milione e riscatto della metà a 3). In giornata firme e visite.
Per la difesa i nomi sono Neto e Astori
Calaiò: il giorno decisivo dovrebbe essere venerdì. Il Siena ha concesso al Napoli altre 48 ore di tempo per pareggiare l’offerta che sarebbero pronti a fare Palermo e Torino (2,5 mln senza clausole). Il Napoli continua a voler inserire nelle condizioni per il riscatto una clausola legata al raggiungimento del terzo posto in campionato. Se il Napoli farà un’offerta di questo tipo, il giocatore avrebbe già espresso la sua preferenza, altrimenti sceglierà tra Palermo e Torino.

JUVENTUS - L’Equipe, che è sempre ben informata su Drogba, dice che il giocatore è molto tentato dall'offerta bianconera, ma che i problemi sono quelli economici. Primo tra tutti che lo Shanghai non lo libera gratis.
Praticamente preso Macek Roman, esterno destro ceco classe '97.

PALERMO - Ora è ufficiale, Dossena è un giocatore rosanero. Dopo il no del Chievo per Sorrentino alla prima offerta del Palermo, altro contatto tra le società in mattinata. Attesa un’altra offerta che (per convincere il Chievo) deve essere di 5 cash o 3/3.5 + metà del cartellino di Kurtic. Appuntamento tra Campedelli e Lo Monaco fissato per venerdì in Lega.
Al Chievo piace Brienza, ma lo chiederà a prescindere e non entrerà nella trattativa.
E' fatta con il Boca, invece, Arevalo Rios. Il Boca ha praticamente preso anche Martinez (piaceva molto anche al Palermo).

GENOA - Offerta di 500mila euro per Ortiz, centrocampista centrale dell’Olimpia. Chiuso lo scambio Manfredini-Canini con l’Atalanta. 

ROMA - Piace Wallace, che potrebbe arrivare a giugno perché il Chelsea ha problemi nel tesseramento. A meno che la Football Association non faccia una deroga il giocatore verrebbe girato alla Roma in prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Il Chelsea spera di sbloccare la situazione grazie al SUB20 dove Wallace dovrebbe giocare diverse partite e quindi essere considerato talento del futuro.
Marquinho va al Gremio, 2 milioni per il prestito (2,5 per il riscatto). Manca solo ufficialità.

LAZIO - Si aspetta una risposta per Diakité. Il ragazzo ci vuole pensare perché l’offerta della Lazio è buona: quinquennale da 1,5 milioni lordi per la prima stagione e poi 1,6 per le restanti 4. Il Liverpool offre circa 2,4 lordi + bonus ma il ragazzo è molto legato alla Lazio. Cavanda: il prolungamento dovrebbe essere fino al 2017. La richiesta è di 800 lordi, l’offerta di 500.
Caso Lampard: "Lampard e Casemiro? In questo periodo si fanno tanti nomi, ma siamo coscienti di avere un organico che può competere con tutti. Lo dimostrano i risultati e la qualità del gioco espresso". Il presidente Claudio Lotito dribbla così i nomi dei possibili rinforzi accostati al club biancoceleste in questo mercato invernale: "L'inserimento di qualsiasi giocatore - ha spiegato Lotito all'ingresso del Consiglio federale in corso nella sede della Federcalcio a Roma - è sempre legato alle potenzialità atletico-agonistiche, ma anche alla moralità e alla compatibilità economico-finanziaria dell'operazione".

CATANIA - Milton Caraglio è in Italia per parlare con diverse società (Siena, Pescara e Catania). La precedenza è per le prime due.

SIENA - Jeremy Perbet del Mons primo obiettivo per sostituire Calaiò. Sempre aperta la pista che porta a Livaja se non va all’Atalanta

PARMA - Interessa Lucas Melano, attaccante argentino classe 93’

FIORENTINA - Dovrebbe essere il giorno decisivo per Larrondo (1,5 mln per la metà). Sondaggio per Juninho Barbosa del Palmeiras: sul giocatore ci sarebbero anche Sampdoria, Bologna e Parma.

BOLOGNA - No al Southampton per Sorensen.

CAGLIARI - Rifiutata un'offerta di 10 mln del Southampton per Astori. Su di lui ci sono anche Milan e Napoli.

TORINO - Rolando Bianchi non ha ricevuto nessuna chiamata da Cairo e non rinnoverà. C’è stato interessamento di una squadra cinese, scappata davanti alla richiesta di 5 milioni. Palermo, Parma e Samp le squadre pronte a farlo firmare subito (dal 1 febbraio potrà accordarsi liberamente). Sondaggio del Wolfsburg.

PESCARA - Positivo primo incontro con Caraglio. Il calciatore, arrivato in Italia questa mattina, sembra quindi vicino alla società del presidente Sebastiani.

CHIEVO - Lavora su Bizzarri in previsione di un’eventuale partenza di Sorrentino: contatto con la Lazio in mattinata, ma Lotito ha detto che il giocatore vuole rimanere alla Lazio, anche se in realtà non è questa la volontà fatta trapelare dall’entourage del giocatore.

UDINESE - Presentata offerta per Bryan Perea, attaccante colombiano del Deportivo Calì, che stasera gioca contro il Paraguay nel Sub 20 in Argentina. Poco più di un milione di euro per la metà. Willians piace all’Internacional allenato da Dunga.


ESTERO
Cirigliano vicino all’Anzhi.
Walcott a un passo dal rinnovo con l'Arsenal: 6 milioni di euro netti all’anno per 5 anni e 3 milioni subito alla firma.
Quaresma presentato all’Al Ahly.

SERIE B
Ceravolo molto vicino alla Ternana che propone 3 anni e mezzo. Stop nella trattativa Rizzato verso lo Spezia.
Caldirola al Brescia. Il Cesena vuole Giacomazzi. Alla Reggina piacciono Antonazzo, Contessa e Cristiano.

Tutti i siti Sky