Caricamento in corso...
12 gennaio 2013

Sneijder: "Galatasaray? Non è detto che decida entro lunedì"

print-icon
sne

Inter e Galatasaray sono già d'accordo, per la partenza di Sneijder in Turchia manca solo l'ok del giocatore (Foto Getty)

Secondo il club turco, il giocatore avrebbe dato la propria disponibilità al trasferimento, ma l'olandese prende tempo: "E' una decisione difficile". Moratti: "E' libero di scegliere"

INTER - "E' una decisione difficile e non è detto che la prenda entro lunedì. Mancano due settimane alla fine del mercato, vedremo". Lo ha detto Wesley Sneijder a Sky durante l'intervallo della partita tra Inter e Pescara, parlando del possibile trasferimento al Galatasaray. L'Inter e il club turco si sono già scambiate i documenti per il trasferimento del giocatore, che adesso deve però dare la sua risposta. Secondo la stampa turca Sneijder ha già accettato, mentre il Galatasaray in una nota sul proprio sito ufficiale parla di trattativa in corso con il giocatore, nulla di chiuso. Ma l'olandese prende tempo. Si parla di un contratto di tre anni e mezzo, con un ingaggio da 5,8 milioni netti a stagione. Dovesse andare in porto la trattativa, i nerazzurri punterebbero decisi su Paulinho del Corinthians. Intanto, è stato stabilito il primo contatto con il Bari per Bellomo, mentre per Schelotto manca ancora l'intesa con l'Atalanta.

Le parole di Moratti -
"Sneijder ha la piena libertà di decidere. Ha un'alternativa, ora può scegliere se restare o andar via". Massimo Moratti risponde così alle domande sul possibile trasferimento dell'olandese diventato ormai un vero e proprio tormentone ("Mi chiedo anch'io quando finirà, non lo so..."). "Se tornassi indietro gestirei allo stesso modo la situazione?", conclude il presidente nerazzurro, "dipende dal risultato, da come va".

MILAN - E' saltato lo scambio Zaccardo-Mesbah con il Parma, ma l'esterno rossonero potrebbe comunque partire. Si è fermata la cessione di Abate: il Milan chiede 15 milioni, lo Zenit ne offre 10. Interessa Lodi, ma a gennaio il Catania non lo cede.

NAPOLI - In standby la cessione di Edu Vargas al San Paolo: lo vuole anche il Gremio.

JUVENTUS - Marotta è al lavoro per una prima punta. Immobile in vantaggio su Gabbiadini, anche se sono entrambi considerati incedibili da Genoa e Bologna.

ROMA - La società sta valutando Haidara, terzino sinistro classe '91 del Nancy (operazione da 4 milioni di euro), ma interessa anche Bellomo (incontro con il Bari per anticipare l'Inter). Problemi per la cessione di Marquinho al Gremio, a causa dell'alto ingaggio.

LAZIO - Lotito sogna Lampard ("Valuteremo, in caso ci fosse l'occasione buona..."), mentre proseguono le trattative per il rinnovo di Cavanda.

PALERMO
- Nuova offerta al Chievo per Sorrentino: 3 milioni più 1 di bonus in caso di salvezza.

GENOA - Occhi su Neto, del Siena. Se parte ufficialmente Sampirisi arriva Jedrzejczyk, terzino destro classe '87 del Legia Vasavia.

SIENA - Idee per l'attacco: proseguono i colloqui per Perbet (francese del Mons).

ATALANTA - Trovato l'accordo con il Genoa per Sampirisi: (prestito con diritto di riscatto della metà del cartellino), manca il sì del giocatore.

SAMPDORIA - Tutto fermo per il rinnovo di Icardi. Piace alla Roma, ma per Giugno.

CHIEVO - Per Fabbrini trattativa in stato avanzato. Il sostituto di Sorrentino è Bizzarri, in uscita Rigoni.

BOLOGNA - Il presidente Guaraldi: "Portanova non è sul mercato".

PESCARA - Caraglio ha superato le visite mediche, settimana prossima l'incontro per Budan.

UDINESE
- Nei prossimi giorni i dirigenti incontreranno Federico Pintos, centrocampista del Defensor Sporting Club.

FIORENTINA - Escluso da tutti i dirigenti Lampard, mentre è vicina la chiusura per Larrondo. Ufficiale la cessione di Della Rocca al Siena.

Tutti i siti Sky