Caricamento in corso...
19 gennaio 2013

Kakà al Milan, Galliani spiega come: "Serve un sacrificio"

print-icon
spo

Prosegue la trattativa tra Milan e Real per il ritorno di Kakà in rossonero (Foto Getty)

L'ad rossonero ribadisce che la trattativa con il Real Madrid è molto difficile , ma si continua a lavorare: "Tutte e tre le parti dovranno venirsi incontro". Lo sponsor può contare? "Fino a un certo punto, i soldi poi li mettono sempre i club"

"E' molto dura, è una trattativa molto difficile. Ho guardato la fiscalità e ho capito che sarà molto complicato. Tutte e tre le parti, Real, Milan e giocatore, dovranno fare un grande sacrificio". Così Adriano Galliani, amministratore delegato rossonero, sul possibile ritorno di Kakà. "L'Adidas sarebbe favorevole a questa operazione? Lo sponsor può contare fino a un certo punto, i soldi poi li mettono sempre i club", replica Galliani, raccontando però che "Berlusconi in questi giorni è impegnato con la campagna elettorale ma ci sentiamo quotidianamente ed è molto soddisfatto dell'apertura di questa trattativa".

Porte sempre chiuse per Balotelli (che dall'Inghilterra accostano con insistenza al Milan). "Finché il prezzo non scende... Fino a ieri sera era fermo a 37 milioni di euro e a queste condizioni non se ne parla".

Tutti i siti Sky