Caricamento in corso...
23 marzo 2013

Mourinho: "Il mio futuro? Aspettatevi sorprese"

print-icon
jos

Mourinho, allenatore del Real Madrid, giocherà i quarti di finale di Champions League contro il Galatasaray (Foto Getty)

A Setúbal per l'inaugurazione di una mostra a lui dedicata, il tecnico del Real Madrid non ha svelato dove allenerà l'anno prossimo. "Potrebbe essere anche un posto già visto. Qualcosa magari è sul punto di succedere e nessuno se lo immagina"

"Tutti sanno che ho uno spirito avventuriero". José Mourinho fa il misterioso e non chiarisce quale sarà il suo futuro. L'allenatore portoghese pare destinato a lasciare il Real Madrid a fine stagione, si profila un nuovo trasloco dopo il triennio sulla panchina dei blancos. "Per la famiglia non è semplice, vediamo cosa succede", dice lo Special One nella sua Setubal, dove è stata inaugurata la mostra "Jose' Mourinho, 50 anni" che celebra, tra foto e memorabilia, lo speciale compleanno del tecnico.

"Dopo Inghilterra, Portogallo, Italia e Spagna non è facile scegliere una nuova destinazione. Potrebbe essere anche un posto già visto. Qualcosa magari è sul punto di succedere e nessuno se lo immagina", aggiunge Mourinho che, prima di ritirarsi, vuole guidare la selezione del suo paese. "Un giorno mi piacerebbe vincere qualcosa con il Portogallo. Non sarà facile, perché pochi giocatori militano nel campionato portoghese", dice.

Negli ultimi giorni, lo Special One ha tenuto banco con i sospetti alimentati sulle presunte irregolarità che avrebbero caratterizzato l'assegnazione del premio destinato al miglior allenatore del mondo. Il riconoscimento è andato a Vicente Del Bosque, ct della Spagna. Mourinho ha disertato il gala' organizzato dalla Fifa a gennaio perché a conoscenza di 'brogli elettorali'.

Tutti i siti Sky