Caricamento in corso...
17 aprile 2013

Marotta: "Continueremo a vincere, ma senza follie"

print-icon
spo

Vincere risparmiando:la Juve ci proverà anche nella prossima stagione (Foto Getty)

Il dg della Juventus conferma le linee guida del mercato bianconero anche per la prossima stagione: "Vogliamo mantenere l'equilibrio economico. Pogba? Nessun aereo da Madrid è venuto a cercarlo. Resta qui"

"Sul mercato non possiamo fare follie, perché le follie non garantiscono i risultati, La Juventus vuole arrivare a vincere con un modello di riferimento che ci permetta di mantenere anche l'equilibrio economico". A delineare la strategia del  mercato bianconero è il direttore generale del club, Giuseppe Marotta, ai microfoni di 'Juve Channel'.

Aerei in volo da Madrid per prendere Pogba? "No, questa  assolutamente è una cosa non dico che fantasiosa, ma quasi. Pogba è legato a noi da un contratto che è stato siglato l'anno scorso  -prosegue Marotta-. C'è da parte del ragazzo il grande piacere di  stare con noi, noi siamo una societa' d'elite per quanto riguarda gli obiettivi e i risultati, quindi direi che meglio della Juventus per la sua crescita non c'è. Vidal? E' stata una valida intuizione della società, ha espresso grande qualità in questi due anni. Quindi è chiaro che su di lui si sono rivolte le attenzioni dei maggiori club  mondiali, non lo nascondo, ma la nostra volontà è quello di trattenerlo, Vidal è un elemento indispensabile".

Infine una precisazione sul futuro del tecnico bianconero,  Antonio Conte. "E' un allenatore che ha fatto, sta facendo molto bene, farà molto bene nel futuro. Io penso che sia, non dico l'inizio di un suo percorso professionale, ma quasi. Lui stesso l'ha riconosciuto  -conclude il direttore generale della Juventus-, quindi direi che  anche qui c'è una forte simbiosi tra l'allenatore e la società, tale da prevedere che possa rimanere con noi tantissimi anni".

Tutti i siti Sky