Caricamento in corso...
23 aprile 2013

Guardiola, ecco il primo regalo: Goetze al Bayern Monaco

print-icon
goe

Il gioiellini tedesco Mario Goetze. Con il Borussia, in Champions, ha segnato due gol in questa stagione (foto getty)

Ora è ufficiale: il club bavarese ha pagato al Borussia Dortmund la clausola di 37 milioni, su consiglio del tecnico catalano che sostituirà Heynckes a fine stagione. L'invito del Borussia ai tifosi: "Sostenetelo nella semifinale di Champions "

Guardiola non è ancora arrivato, ma il mercato del Bayern Monaco è già iniziato in grande. Ora è ufficiale: Mario Goetze, centrocampista ventenne rivelazione della Bundesliga, lascerà il Borussia Dortmund a fine stagione e il prossimo anno giocherà con il Bayern Monaco di Pep Guardiola.

Il club bavarese ha infatti pagato la clausola rescissoria di 37 milioni inserita nel contratto di Goetze col Borussia. La notizia, anticipata dalla Bild, è stata confermata dallo stesso Dortmund, attraverso un comunicato nel quale viene anche espresso il disappunto del club per il modo in cui è stata gestita la trattativa. Il Borussia, infatti, sarebbe stato informato solo pochi giorni fa dal giocatore e dal suo agente Volker Struth. Nessuna comunicazione della trattativa, invece, è arrivata dal Bayern Monaco.

"Ovviamente siamo terribilmente delusi, ma vogliamo sottolineare che sia Mario sia il suo agente hanno agito nel rispetto dei termini contrattuali", ha evidenziato Hans-Joachim Watzke, presidente del Dortmund. Secondo le indiscrezioni della Bild, Goetze ha firmato con il Bayern un contratto pluriennale da circa 7 milioni a stagione.
Il centrocampista offensivo è quindi il primo 'regalo' del club neo-campione di Germania al nuovo tecnico Guardiola, che a fine stagione prenderà il posto di Jupp Heynckes in panchina.
E proprio l'ex allenatore del Barcellona avrebbe indicato Goetze al Bayern come uno degli obiettivi prioritari sul mercato.

La notizia di mercato arriva alla vigilia della semifinale di Champions fra il Borussia e il Real Madrid. Il club di Dortmund ha quindi invitato i tifosi "a sostenere Goetze incondizionatamente come qualsiasi altro giocatore nelle ultime partite della stagione, soprattutto nell'importante semifinale di Champions contro il Real Madrid".

Tutti i siti Sky