Caricamento in corso...
26 aprile 2013

Bild, Lewandowski è già proprietà del Bayern Monaco

print-icon

Dai quattro gol messi a segno nella semifinale di Champions League contro il Real Madrid ai due contratti firmati con il Bayern Monaco: secondo il quotidiano tedesco dopo Goetze anche il polacco sarebbe già un ex del Borussia. Secca smentita dai bavaresi

Vince in campo ma perde i pezzi fuori, il Borussia Dortmund, e soprattutto perde i pezzi migliori: Lewandowski raggiunge Goetze al Bayern Monaco. Operazione già chiusa, scrive la Bild, precisando che il polacco avrebbe addirittura firmato due contratti con il Bayern Monaco. L'agente del giocatore conferma l'addio, mentre i dirigenti bavaresi smentiscono tutto attraverso un comunicato: "Nessun contratto firmato".

Questa la sintesi delle ultime mosse di calciomercato, secondo il quotidiano tedesco: dopo aver ringraziato Robert Lewandowski per i 4 gol decisivi nella semifinale contro il Real Madrid, i vertici del Borussia Dortmund hanno confermato che il loro n.9 non avrebbe cambiato maglia, forti del contratto in scadenza nel 2014 senza clausola rescissioria. Di linea diversa il polacco, che dopo aver dichiarato di essere disposto a lasciare il club, sarebbe passato all'azione firmando due contratti con Bayern Monaco: uno con inizio nella prossima stagione, uno al via nel 2014.

L'agente conferma la partenza - Uno dei procuratori dell'attaccante, Cezary Kucharski, annuncia alla televisione polacca TVN 24 l'addio: "Lewandowski lascerà il Borussia Dortmund dopo le vacanze. Spero che il club annunci presto l'accordo sul suo trasferimento".

Il Bayern Monaco nega
- La nuova ipotetica squadra di Lewandowski smentisce quanto riportato dalla Bild, attraverso un comunicato ufficiale: "Contrariamente a quanto pubblicato, il Bayern Monaco non ha nessun contratto firmato con Robert Lewandowski". Non cambia posizione il Borussia Dortmund, rispetto a quella adottata negli ultimi mesi: "Se c'è una reale offerta di un club della Bundesliga per Robert Lewandowski, spero che questa società parli anche con noi, non solo con il giocatore. Al momento non ci è arrivato nulla. Ha un contratto fino al 2014 senza clausola di rescissione", ha dichiarato il numero 1 del club, Hans-Joachim Watzke, alla stessa Bild.

Tutti i siti Sky