Caricamento in corso...
29 aprile 2013

Ancelotti sempre più verso Madrid, in Spagna ne sono certi

print-icon
car

L'ex tecnico del Milan è in procinto di raccogliere l'eredità di José Mourinho al timone del Real Madrid (Getty)

Secondo l'emittente Cadena Cope, l'allenatore del Paris Saint Germain sarebbe vicino alla panchina del Real. Più volte accostato ai galacticos e in ottimi rapporti con Florentino Perez, il tecnico di Reggiolo avrebbe già raggiunto un'intesa verbale

Che l’addio di José Mourinho al Real Madrid fosse imminente non era una novità. Tantomeno che, insieme ai vari Klopp, Villas-Boas e Laudrup, anche Carlo Ancelotti fosse candidato alla panchina galactica era un rumour già echeggiante. Ma che l’attuale tecnico del Paris Saint Germain avesse già raggiunto un’intesa di massima con la dirigenza madrilena, è uno scoop nel valzer delle panchine.

Operazione praticamente conclusa? - Lo riporta l’emittente iberica Cadena Cope, che annuncia a breve un incontro fra l’allenatore italiano e il Real Madrid, volto a definire i dettagli e chiudere l’accordo. Tuttavia, manca ancora la firma poiché i Blancos attendono una comunicazione ufficiale di Mourinho riguardo al suo addio. Ma il divorzio del portoghese, in procinto di tornare al Chelsea, appare quanto mai scontato.

Ottimo rapporto con Florentino Perez – La virata su Carlo Ancelotti deriva anche dalla stima che il presidente del Real Madrid nutre nei suoi confronti. Un’ammirazione che già in passato, in due occasioni, aveva avvicinato il tecnico di Reggiolo alla capitale spagnola. Indiscrezioni affermano come José Angel Sanchez, dg delle Merengues, la scorsa settimana sarebbe volato a Parigi raggiungendo un’intesa verbale con Ancelotti. Il quale, addirittura, avrebbe già indicato una lista di obiettivi per la prossima sessione di mercato.

Tutti i siti Sky