Caricamento in corso...
31 maggio 2013

InThohir: per Moratti proposta choc. Zanetti: lui non lascia

print-icon

Chi è davvero Erick Thohir, il magnate asiatico che vuole il 100% del club nerazzurro per 300 milioni di euro? Il titolare di un impero dei media che già ha acquisito quote di controllo in Nba (i 76ers) e la proprietà dei Dc United negli Stati Uniti

Ma chi è il magnate dei media indonesiano Erick Thohir? Un uomo di sport, senza dubbio, che ha costruito un consorzio insieme all'ex giocatore della Nba Jason Levien, al manager Joshua Harris, all'attore Will Smith e alla moglie di quest'ultimo, con i quali ha comprato una percentuale dei Philadelphia 76ers.

Poi, lo scorso anno, sempre insieme a Levian ha anche rilevato il D.C. United, la squadra di calcio più titolata degli Usa. Imprese che si fondano su uno dei precetti più importanti di Thohir, il motto "mai giocare da solo, ma avere sempre partner affidabili con cui gestire i propri business". Un insegnamento imparato da suo padre Teddy Thohir, proprietario della Astra International, storica azienda indonesiana partner di marchi importanti del mondo dell'automobile quali Toyota, Peugeot e Daihatsu e con interessi anche nei settori dei servizi finanziari e delle infrastrutture con 20 miliardi di dollari di fatturato l'anno.

Erick si è formato negli Stati Uniti dove ha studiato e si è laureato prima di tornare in Indonesia e diventare il re incontrastato della comunicazione. Diverse radio, tre televisioni gestite con il socio Anindya Bakrie, riviste sportive, società pubblicitarie, di ticketing e dell'editoria on-line. Un impero che è stato fondamentale lo scorso anno durante la tournée estiva dell'Inter in Indonesia. Adesso l'Inter? Thohir sarebbe addirittura pronto a rilevare il 100% del club di Moratti per la stratosferica somma di 300 milioni di euro. E anche se il presidente nerazzurro nicchia ("Per ora non vendo" dice infatti) la proposta sembra davvero molto allettante...

Zanetti: "Moratti non venderà" - "Sinceramente non immagino un'Inter senza Moratti". Il capitano dell'Inter, Javier Zanetti, commenta così le voci dell'offerta di Thohir. "So quanto Moratti tiene all'Inter. La sensazione è che vada avanti con noi per essere ancora protagonista - ha continuato l'argentino - Sta valutando la situazione, aspettiamo. Se penso che venderà? Non lo so, credo sia difficile possa vendere".

Intanto l'Inter qualcosa ha già cambiato. E sulla nuova guida tecnica il capitano nerazzurro si esprime così: "Mazzarri ha dimostrato in tutte le squadre in cui è stato di essere un grande allenatore, avrà la nostra stessa voglia di dimostrare di essere all'altezza della situazione".
Sull'esonero di Stramaccioni, invece, zanetti dice che il tecnico "ha pagato i risultati negativi, le sedici sconfitte in campionato. Purtroppo comandano i risultati. Io con l'allenatore ho sempre avuto un rapporto onesto, se qualcuno pensa che noi 'senatori' siamo un problema io rispondo che abbiamo sempre onorato questa maglia".

Tutti i siti Sky