Caricamento in corso...
04 giugno 2013

Berlusconi: "Con Allegri visioni diverse, ora tutto chiaro"

print-icon
all

Allegri ed El Shaarawy sostituito, una mossa che non piace a Berlusconi (Getty)

Dopo aver confermato la fiducia al tecnico del Milan, il presidente rossonero è tornato sulla questione: "La Roma lo ha chiamato? Dovete chiedere a lui". Sui contenuti del famoso incontro: "Contratto mantenuto e direzione di marcia ristabilita"

"Allegri ha avuto contatti con la dirigenza della Roma? Questa è una domanda da rivolgere ad Allegri e ai dirigenti della Roma. Noi abbiamo mantenuto il contratto che avevamo. Abbiamo affermato quelli che sono i diritti e i doveri di un allenatore nel suo rapporto con la società. Lo ha detto Silvio Berlusconi a Teleroma 56.

"Con Allegri il rapporto è sempre stato molto cordiale, c'erano però delle visioni diverse specie su alcune decisoni da prendere verso alcuni atleti. Il Milan è il club più titolato al mondo e il presidente, insieme all'ad, pretendono che la società e la direzione di marcia sia rispettata", conclude Berlusconi.

Tutti i siti Sky