Caricamento in corso...
05 giugno 2013

Baldini rescinde con la Roma, la palla passa a Sabatini

print-icon
fra

Franco Baldini non è più il direttore generale della Roma (Getty)

Il dg e i giallorossi si separano. La società ha annunciato sul proprio sito internet la rescissione consensuale del contratto: "Le operazioni calcistiche restano affidate al direttore sportivo Walter Sabatini che riporterà direttamente al CEO Zanzi"

Franco Baldini e la Roma si separano. La società giallorossa ha annunciato sul proprio sito internet la rescissione consensuale del contratto. Il direttore generale della Roma, dunque, non è più Franco Baldini. La società ha reso noto sul proprio sito internet di "aver risolto consensualmente il rapporto professionale con Franco Baldini. Le operazioni calcistiche restano affidate al direttore sportivo Walter Sabatini che riporterà direttamente al CEO Italo Zanzi".

"Ringraziamo Franco Baldini per il lavoro svolto al servizio della Roma nel corso delle due stagioni passate. Baldini ha avuto un ruolo importante nel lancio del nostro progetto. Gli auguriamo il meglio per le sue attività future", ha dichiarato il presidente del club, James Pallotta. "Voglio ringraziare la proprietà della Roma per l'opportunità che mi è stata data. Sono stato benissimo a Roma e auguro il meglio per il club, i giocatori e tutti i tifosi", le parole di Franco Baldini.

"Apprezziamo moltissimo il contributo fornito da Franco Baldini al nostro club – ha sottolineato il CEO della Roma, Italo Zanzi -. La nostra priorità rimane il successo sul campo. Abbiamo fiducia nel nostro futuro e vogliamo continuare a costruirlo sulla base del talento che abbiamo assemblato in questi due anni. Walter Sabatini e io lavoreremo a stretto contatto con il presidente Pallotta per formare il nostro staff tecnico e la rosa per questa stagione".

Tutti i siti Sky