Caricamento in corso...
13 giugno 2013

Juve, Marchisio chiama: "Devo capire se sono importante"

print-icon

"Non ho parlato con altre società, non ho ricevuto alcuna chiamata - precisa il centrocampista bianconero - ma se non dovessi essere importante nei piani della Juve della prossima stagione, allora sarà normale guardare altrove"

Il centrocampista della Juventus dà appuntamento ai dirigenti bianconeri: dopo la Conferedations Cup sarà necessario un incontro per chiarire la sua posizione al centro del progetto dell'anno prossimo. "Voglio capire se sarò ancora considerato un elemento importante dalla società".

"Leggo cosa scrivete sui giornali", dichiara Marchisio dal Brasile, "Io però non ho sentito la Juventus, nè altre società che mi avrebbero fatto delle offerte. Quando avrò la possibilità di farlo vedremo se per i dirigenti bianconeri Marchisio è ancora un giocatore importante come lo è stato finora. Se non sarà così, allora sarà normale guardare altrove".

"Le cose si fanno in due", aggiunge il centrocampista, "E se Marchisio è ancora importante per la Juve sapete tutti come la penso, non devo stare qui a ripeterlo. Ma è normale sentirsi orgogliosi nel leggere di certe offerte di Monaco e Manchester, anche se nessuno mi ha chiamato". Per ora, priorità alla Conferedatons Cup, "Ma quando ci sarà la possibilità di parlare con la Juve vedremo cosa ci sarà stato di vero in certe voci".

Tutti i siti Sky