Caricamento in corso...
18 giugno 2013

Moratti conferma: "Trattiamo Belfodil". Cassano in partenza

print-icon

I nerazzurri hanno trovato l'accordo con il Parma per l'attaccante: 10 milioni per la metà più i prestiti di Silvestre e FantAntonio che deve accettare la destinazione. Il presidente nerazzurro: "Belfodil? Speriamo sia il nuovo Benzema"

"Per Belfodil credo che si stia ancora trattando, vediamo se la cosa viene definita. E' chiaro che se lo prendiamo pensiamo che sia forte". Il presidente dell'Inter, Massimo Moratti, conferma la trattativa con il Parma per Belfodil. Il francese sarebbe il secondo giovane attaccante a firmare per il club nerazzurro. Il primo è stato Icardi, l'Inter punta a ringiovanire la rosa e ad aprfire un nuovo ciclo. "Sì, certamente. Abbiamo previsto tutto a livello progettuale, però questi sono giocatori che già da adesso sono forti". Nell'affare Belfodil potrebbe rientrare la cessione di Cassano al Parma: "vediamo", ha tagliato corto Moratti in attesa di nuovi sviluppi da una trattativa che potrebbe portare anche Silvestre alla corte di Donadoni. "Sì, può essere. E' una maniera anche per farlo giocare con continuità - ha spiegato il numero 1 del club nerazzurro -. Tutto questo va ancora definito, per cui preferisco non espormi".

Moratti assicura di non sapere nulla della presunta trattativa con il Genoa per Antonelli e Gilardino, poi sfodera tutto il suo orgoglio: "io sono responsabile dell'Inter, quindi cerco di fare il bene della squadra. Questo è un segnale certamente di responsabilità. Non so se siamo più pronti per puntare allo scudetto, però mi sembrano (il riferimento è a Icardi e Belfodil, ndr) rinforzi importanti per la squadra". Non è escluso che arrivi anche un grande nome alla corte del nuovo tecnico Mazzarri. "Beh, Belfodil non è un brutto nome... - scherza Moratti -. E' un grosso nome anche quello che stiamo trattando. Vediamo, il calcio è tutto fatto da opportunità, da certi momenti e situazioni che si creano che poi ti aprono lo spazio per lavorare. Questa è una libertà del presidente. Un centrocampista? Cercheremo di fare in modo che ci sia tutto il necessario perché la squadra possa affrontare al meglio il prossimo campionato". Detto che "non c'è nessuna novità sul fronte Thohir, Moratti risponde così all'ultima domanda: "Belfodil il nuovo Benzema? Lo speriamo".

Tutti i siti Sky