Caricamento in corso...
11 luglio 2013

Il Bayern brucia il Manchester Utd, preso Thiago Alcantara

print-icon

Il talento spagnolo giocherà in Bundesliga nella prossima stagione. Il club bavarese è pronto a pagare la clausola rescissoria di 18 milioni di euro. Decisivo, per battere la concorrenza dei Red Devils, l'intervento di Pep Guardiola che lo aveva richiesto

Thiago Alcantara giocherà nel Bayern Monaco la prossima stagione. Il club bavarese pagherà la clausola rescissoria di 18 milioni di euro che ancora legava il centrocampista spagnolo al Barcellona. La notizia è arrivata dopo la polemica conferenza stampa di Pep Guardiola nella quale l'ex tecnico bluagrana accusava la società di aver utilizzato la malattia dell'allenatore Tito Vilanova per colpirlo.

Il giocatore, classe 1991, figlio dell'ex calciatore del Lecce Mazinho, è nato in Italia, ma ha nazionalità spagnola dal momento che ha sempre vissuto nella penisola iberica ed ha preferito, a quella brasiliana, la nazionale delle Furie Rosse. Alcantara è stato uno dei giocatori più importanti della spedizione spagnola nella vittoriosa rassegna degli Europei Under 21 in cui le Furie Rosse hanno sconfitto proprio l'Italia.

Alcantara era stato inseguito da numerosi club in Europa e sembrava dovesse finire al Manchester United. Il club di David Moyes aveva finora manifestato il maggior interesse per il centrocampista, prima del blitz del Bayern che lo ha regalato a Guardiola. A fare la differenza, nella scelta del giocatore, è stata proprio la conoscenza tra Alcantara e il suo ex allenatore. In questo modo il Bayern continua nella sua campagna di rafforzamento e dopo Goetze si è assicurato le prestazioni di uno dei giovani più talentuosi d'Europa.

Tutti i siti Sky