Caricamento in corso...
02 settembre 2013

Colpi in Premier: Ozil-Arsenal, United-Fellaini. Coentrao no

print-icon
ozi

Ozil e Fellaini: il tedesco va all'Arsenal, il belga allo United (Foto Ansa)

AFFARI FATTI . L'Arsenal (preso Viviano) infrange il proprio record: 47 milioni per il tedesco. Sunderland tutto italiano con Borini e Dossena. Liverpool: Moses, Sakho e Thiago Ilori. Moyes prende il belga ma fallisce l'assalto a Coentrao e Herrera

Nella giornata in cui il Real Madrid ha presentato Gareth Bale, ecco che l'Arsenal sconvolge nuovamente il calciomercato con un acquisto monstre: proprio dalle 'merengues' arriva a Londra il tedesco Mesut Ozil, chiuso ormai a Madrid da Isco. Una trattativa che entra nella storia dei Gunners: Ozil è stato pagato 47 milioni di euro, un record per l'Arsenal. Il giocatore ha firmato per 5 anni e guadagnerà 7 milioni di euro a stagione: indosserà la maglia numero 11. In giornata è arrivata la firma con la squadra di Londra di Emiliano Viviano, in prestito dal Palermo. Fallito invece l'assalto a Demba Ba: Wenger ha così bloccato la cessione di Nicklas Bendtner.

Manchester United un ciolpo e due rimpianti - Arriva sul gong, ma arriva: Marouane Fellaini passa al Manchester United, seguendo il percorso di Moyes, dall'Everton: 27,5 milioni di sterline. Saltato invece l'assalto ad Ander Herrera. Fallito all'ultimo minuto anche il passaggio all'Old Trafford di Fabio Coentrao, in prestito dal Real Madrid: sembrava tutto fatta, invece il portoghese resterà a Madrid. L'Everton si consola con gli acquisti di Romelu Lukaku, Gareth Barry e James McCarthy.

Liverpool, che colpi! - Scatenato il Liverpool, che mette a segno tre importanti acquisti: Victor Moses (in prestito dal Chelsea), Mamadou Sakho (acquistato per 19 milioni di euro dal Psg) e Tiago Ilori, difensore portoghese classe '93, strappato allo Sporting Lisbona. Fallito invece lo scambio Torres-Adebayor tra Chelsea e Tottenham.

Sunderland tutto italiano - Il Sunderland di Di Canio aggiunge altri pezzi azzurri: dopo Giaccherini ecco che arrivano Andrea Dossena (dal Napoli: visite mediche ok dopo che non le aveva superate con il Torino) e Fabio Borini, in prestito secco dal Liverpool. Un altro attaccante lascia il campionato italiano: è Libor Kozak che passa dalla Lazio all'Aston Villa (7,5 milioni+1,5 di bonus). Il Manchester City ha ufficializzato l'arrivo di Demichelis, dopo che l'Atletico Madrid ha accolto Toby Alderweireld. Doppio colpo dello Stoke che ingaggia Arnautovic e Ireland. Il Qpr accoglie due prestiti dal Tottenham: Assou-Ekotto e Tom Carroll, oltre a Kranjcar.

Tutti i siti Sky