Caricamento in corso...
04 dicembre 2013

Juve, primato senza prezzo: 12 punti in più dai parametro 0

print-icon
00_

Llorente e Pogba esultano: grazie a loro e a Pirlo, il primato della Juventus è... senza prezzo (Getty)

LA STATISTICA . Pirlo nel 2011, Pogba nel 2012, Llorente nel 2013: mai come in questo campionato i bianconeri stanno raccogliendo i frutti dei tre colpi giunti a costo zero negli ultimi tre anni

di Lorenzo Longhi

Un primato senza prezzo. Letteralmente, o quasi. Dei 37 punti con cui la Juventus comanda la classifica dopo la 14esima giornata, circa un terzo (12, vale a dire il 32%) vengono dalle 8 reti segnate sinora dai tre tenori giunti a parametro zero dal 2011 all'estate scorsa. Pirlo (2011), Pogba (2012), Llorente (2013): uomini fondamentali, ognuno a suo modo, i cui cartellini sono stati pagati in totale meno di un milione, il misero costo dell'indennizzo corrisposto al Manchester United per il francese.

Dal Verona all'Udinese
. Otto reti, quelle dei tre parametri zero, sempre decisive ai fini del risultato. Ha cominciato Llorente alla quarta giornata segnando il gol del 2-1 contro il Verona: l'acqua che si trasforma in vino, un punto moltiplicato per tre, proprio come domenica scorsa contro l'Udinese, ancora grazie a Llorente. In mezzo, quattro vittorie con il medesimo comune denominatore: l'1-0 nel derby a firma Pogba, il 3-2 al Milan (in gol Pirlo, oltre a Giovinco e Chiellini), l'1-0 al Tardini con ancora Pogba a punire il Parma. Cinque partite vinte di misura, con gli ex svincolati protagonisti.

3 su 3 col Napoli. Quasi a voler dimostrare il teorema nella maniera più eclatante, nel big match contro il Napoli - il big spender nostrano del mercato estivo, quello dei 60 milioni per Higuain, Callejon e Mertens - la Juventus si è tolta lo sfizio di vincere 3-0 e andare a segno proprio con i tre uomini arrivati a costo zero: Llorente d'opportunismo, Pirlo su punizione (l'ultima sua rete prima dell'infortunio) e Pogba da fuori.

12 su 37. Il computo è presto fatto e, per quanto asettico, in fondo racconta che, senza i loro gol, quelle vittorie forse non sarebbero giunte e, invece dei 18 punti conquistati, la Juventus ne avrebbe portati a casa 6 togliendo i loro gol. E, questo, parlando solo del campionato. Perché ci sono cose che non hanno prezzo.

Tutti i siti Sky