Caricamento in corso...
20 dicembre 2013

Il nuovo Milan riparte da Seedorf, per Allegri Psg o Monaco

print-icon

Dopo aver ridefinito le cariche societarie nel cda di ieri , il club ha dato il via al nuovo progetto tecnico. Con l'olandese già firmato un pre-accordo. Ancora da definire lo staff. Per Allegri si aprono le porte della Ligue 1

Ripartirà da Clarence Seedorf il Milan nella prossima stagione. Dopo la definizione delle nuove cariche societarie avvenuta durante il Cda che si è tenuto nella nuova sede rossonera ieri, è stato deciso anche il programma tecnico del prossimo anno. Il primo passo, dunque, è stata la scelta dell'allenatore, una decisione condivisa da Adriano Galliani, Barbara Berlusconi e voluta dal presidente Silvio Berlusconi.

Nelle ultime ore si era parlato di una possibilità di vedere sulla panchina del Milan André Villas Boas, il tecnico esonerato pochi giorni fa dal Tottenham. Clarence Seedorf ha, invece, firmato un pre-accordo mentre il contratto vero e proprio è in via di definizione anche perché bisogna andare a formare il nuovo staff tecnico.

Il futuro di Massimiliano Allegri potrebbe, invece, parlare francese perché sia il Paris Saint Germain che il Monaco, in caso di mancata vittoria del campionato, potrebbero puntare proprio sull'allenatore italiano.

Tutti i siti Sky