Caricamento in corso...
26 dicembre 2013

Il Toro ci prova per Giovinco. Lavezzi, voglia di Italia

print-icon

Granata sull'attaccante della Juve: i bianconeri non sono disponibili a cederlo in prestito, ma solo in comproprietà. L'argentino in un'intervista fa capire di voler tornare in Italia, la priorità resta il Napoli

TORINO
Nuova idea anche in casa granata: non per la panchina, ma per l'attacco. Il nome è quello di Sebastian Giovinco. La Juventus non è disponibile a cederlo in prestito, ma solo in comproprietà.

LAZIO

Aspettando che venga trovato l'accordo economico per chiudere l'avventura di Petkovic sulla panchina biancoceleste, si apre un nuovo scenario: negli ultimi giorni sono diventati frequenti i contatti tra il presidente Lotito e Giovanni Trapattoni, che si unisce così alla lista dei possibili candidati (Reja,Yakin, Di Carlo e Bollini).
Il Trabzonspor (squadra turca prossima avversaria della Juventus in Europa League) sarebbe pronto ad offrire 3 milioni di euro per Sergio Floccari.

INTER

Dalla Francia arriva un messaggio per i principali club della Serie A, firmato Ezequiel Lavezzi. Queste le parole rilasciate dall'argentino a Canal+ "Al momento sono molto coinvolto nel progetto Psg, sto bene qui, ma so che in Italia le porte restano aperte per me. Il giorno che mi dicessero di partire me ne potrei davvero andare. E' importante sapere che anche quando le cose vanno male ci sono grandi squadre come l'Inter che si interessano a me". Tradotto: il giocatore a giugno vorrebbe tornare in Italia, la priorità resta il Napoli.

SAMPDORIA
Si parla di ritorni anche a Genova, sponda blucerchiata: interessa Antonio Cassano, per riaverlo la Sampdoria è pronta a inserire nella trattativa anche Pozzi. Mihajlovic lo vorrebbe in squadra, mentre all'interno della società non mancano gli scettici.

ROMA
Sotto osservazione Marco Parolo: l'obiettivo di Sabatini è quello di portarlo a Roma in comproprietà dal Parma per 2,5 milioni, soprattutto in caso di partenza di Bradley (molto apprezzato in Premier League) o Marquinho (nell'orbita del Genoa).

MILAN

In programma l'incontro Galliani-Seedorf per pianificare il Milan del futuro, in secondo piano la trattativa con il Santos per il ritorno in Brasile di Robinho (valutazione: 8 milioni di euro). Restano aperti gli altri fronti Nainggolan, D'Ambrosio, Nocerino.

NAZIONALE

Cesare Prandelli contattato dal Tottenham per il dopo Mondiale: il ct azzurro si preso tempo per riflettere sull'offerta.

ESTERO
In caso di vittoria del gruppo di Franck Assunção alle elezioni presidenziali del Vasco da Gama, Walter Zenga potrebbe diventare il prossimo allenatore del club brasiliano.

Tutti i siti Sky