Caricamento in corso...
01 gennaio 2014

Petkovic-Lazio: "Sono io l'allenatore". Parma, Cassano resta

print-icon

Il 3 gennaio comincia ufficialmente il mercato. L'avvocato del futuro tecnico della Svizzera: "Rispettate tutte le norme vigenti. E' sorpreso e amareggiato". Niente Samp per FantAntonio. Napoli, attivo su più fronti: soprattutto su Gonalons

Ancora 48 ore, poi avrà inzio il "grande ballo" del calciomercato. La sessione invernale verrà ufficialmente aperta il 3 gennaio e si concluderà il 31 gennaio alle ore 23:00. Queste le principali voci di mercato delle ultime ore. Capodanno o non Capodanno, il mercato non si ferma mai...

LAZIO
"Poichè, al momento, non c'è stato alcun esonero nei termini previsti dai regolamenti sportivi, Petkovic si sente orgogliosamente ancora l'allenatore della Lazio e chiederà un leale confronto diretto con il presidente Lotito, al fine di chiarire l'assurdo equivoco insorto, per il bene dei tifosi, dei calciatori e soprattutto della società". Paco D'Onofrio, legale di Vladimir Petkovic, puntualizza con un comunicato che il suo assistito si sente ancora, a tutti gli effetti, "l'allenatore della Lazio, nell'ambito di un progetto tecnico che può e deve andare avanti, fino alla fine della stagione, proprio come concordato". Va quindi ancora avanti, mentre a Formello Edy Reja è già al lavoro, la querelle tra Lotito e il tecnico che ufficialmente non è stato ancora esonerato.
"Aspettiamo le giustificazioni di Petkovic. Abbiamo inviato una lettera e lui ha cinque giorni di tempo per rispondere. Quando arriverà una comunicazione al riguardo la società farà quel che deve. Sicuramente le giustificazioni devono arrivare alla società e non tramite comunicato stampa. Non ci resta che aspettare". E' immediata la risposta della Lazio attraverso il suo legale Gian Michele Gentile, al comunicato con cui Paco D'Onofrio, avvocato del tecnico Vladimir Petkovic, ha evidenziato che il bosniaco, in assenza di un esonero, "si sente orgogliosamente ancora l'allenatore" della squadra.

PARMA
Una conferenza per spazzare via le voci degli ultimi giorni. Giovedì alle 13:30, l’amministratore delegato del Parma Pietro Leonardi e Antonio Cassano terranno una conferenza stampa congiunta, in cui verrà fatta chiarezza sul futuro del fantasista barese. Nessun colpo di scena: la volontà comune è quella di andare avanti insieme, nonostante le voci che lo davano a un passo dal ritorno alla Sampdoria. Tra Cassano ed il Parma sembra essere tornato il sereno.

NAPOLI

"A giugno è più facile intervenire, ma mi piacerebbe intervenire già adesso perchè abbiamo l'opportunità economica. Se abbiamo messo a segno un colpo? Da due mesi stiamo negoziando un contratto, ma non ci danno ancora una risposta il club ed l giocatore. Per l'Epifania dovremmo sapere risposte definitive", così il presidente Aurelio De Laurentiis sulle mosse di mercato del suo club. Tutto porta a Gonalons, centrocampista del Lione, ma il presidente dei francesi ha smentito l'accordo. Il Napoli lavora anche su N’Koulou (O. Marsiglia) e Antonelli (Genoa).

MILAN

Ariedo Braida lascia il Milan dopo 28 anni. Aveva la carica di direttore sportivo. Il Milan lo ringrazia con comunicato ufficiale dove si dice che è stato il dirigente che ha consigliato Van Basten e Shevchenko.

JUVENTUS

Sul rinnovo di Pirlo c'è l'ottimismo della Juventus. L’offerta del club sarebbe di 2,3 milioni di eurp, ma la trattativa è lunga. Alcuni club europei, tra cui il Real Madrid, restano alla finestra.

INTER
Si raffredda ulteriormente la pista del "Pocho" Lavezzi. Dai microfoni di Canal Football Club ha detto: “Fa piacere che anche quando le cose vanno male ci siano dei club che pensino a te. Non sono abituato a vivere momenti come questo, credo di non aver dato ancora il meglio di me. Rimango coinvolto nel progetto PSG. So che in Italia per me le porte restano aperte, ma voglio fare ancora parte del PSG". E intanto Kuzmanovic ha dichiarato di voler restare in nerazzurro.

ESTERO

El Principito Jose Sosa, centrocampista ex Napoli e Metalist, dovrebbe firmare a breve con l'Atletico Madrid.

Tutti i siti Sky