Caricamento in corso...
21 gennaio 2014

Ecco perché Vucinic è un grande affare per l'Inter

print-icon

MARIO SCONCERTI spiega pro e contro dello scambio tra il montenegrino e Guarin che finirebbe alla Juventus . Secondo l’opinionista di Sky Sport a guadagnarci è proprio Mazzarri: “Uno segna tanto, l’altro mai determinante”

Vucinic che svuota il proprio armadietto, Guarin che minaccia di non presentarsi più all'allenamento dell'Inter, la rivolta mediatica dei tifosi nerazzurri: ecco cosa pensa Mario Sconcerti di quello che si candida ad essere lo scambio più discusso della sessione di mercato invernale.

Ma alla fine nella trattativa Vucinic-Guarin, chi ci guadagna?
E' uno scambio che francamente non capisco. Dal punto di vista della Juventus si spiega soltanto con una profondissima stima personale di Conte per Guarin. Prima ancora che il valore dei giocatori c’è un problema di ruoli: la Juventus resta senza un attaccante di riserva mentre all’Inter, appena recuperato Milito (che nessuno sa come starà), le punte diventano tre.

Quindi, nonostante l'età e il valore di mercato, dà più garanzie il montenegrino?

Vucinic è un giocatore che ha già segnato molto, mentre Guarin continua a essere un giocatore che non riesce a crescere rispetto al valore che ha, non è mai determinante.
Guarin è un giocatore importante, però se a 27 anni non hai ancora un ruolo ben definito e non si capisce se sei un trequartista o un centrocampista è piu probabile che il limite sia tuo che dell’allenatore.

Si pensa che Conte potrebbe addirittura mettere mano al suo 3-5-2, sacrificando Asamoah per inserire il colombiano a supporto di Tevez e Llorente...
Tatticamente Guarin fino adesso non è stato un giocatore tattico mentre Asamoah è stato uno dei segreti della Juventus. Guarin è un altro Pogba, come tipo di copertura del campo: è un Pogba che a volte gioca cinque-dieci metri più avanti. E' chiaro che Conte ha un’idea su Guarin, perché se lo vuole - al di là del fatto che sia un buon giocatore - non si capisce dove possa entrare in questa Juve. Perché può fare il vice di tutti i centrocampisti ma non è meglio di nessun titolare.

[V.S.]

Tutti i siti Sky