Caricamento in corso...
06 febbraio 2014

Diamanti d'Oriente: addio Bologna, va al Guangzhou

print-icon
dia

Alessandro Diamanti giocherà le prossime tre stagioni con i cinesi del Guangzhou (Foto Getty)

Trattativa accelerata e conclusa. Passa alla squadra cinese allenata da Marcello Lippi : accordo tra i club per 9 milioni di euro. Tre anni di contratto e 3 milioni a stagione all'azzurro

I campioni di Cina del Guangzhou Evergrande hanno ufficializzato l'accordo con Alessandro Diamanti, che arriva dal Bologna per circa 9 milioni di euro e firmerà un contratto triennale del valore di 6.900.000 di euro. "Diamanti volerà in Spagna per unirsi alla squadra lunedì dopo aver superato i test medici", ha spiegato il Guangzhou sul suo sito ufficiale. L'Evergrande, che è diventata la prima squadra cinese in 23 anni a vincere la Champions asiatica, si allena in Spagna per preparare la nuova stagione.

Il tecnico, l'ex ct campione del Mondo, Marcello Lippi, ha pensato a Diamanti per riempire il vuoto lasciato dal centrocampista argentino Dario Conca, fulcro dell'attacco dell'Evergrande che è tornato al Fluminense alla fine della scorsa stagione. Diamanti, 30 anni, specialista sui calci di punizione, può giocare sia a sinistra che al centro. Ha segnato 5 gol in 19 partite con il Bologna in Serie A in questa stagione ed è stato uno dei giocatori convocati in nazionale dal ct Cesare Prandelli.

"Diamanti è la prima scelta dell'allenatore Marcello Lippi sul mercato, quindi abbiamo fatto ogni sforzo per portarlo a Guangzhou", ha detto un funzionario dell'Evergrande alla Xinhua. L'Evergrande è pronto a difendere il titolo in campionato e Champions nella prossima stagione. "Con l'arrivo di Diamanti siamo più fiduciosi di raggiungere l'obiettivo", ha aggiunto il club cinese.

Tutti i siti Sky