Caricamento in corso...
09 maggio 2014

Pallotta si tiene stretto Garcia. Ottimismo su Pjanic

print-icon
pal

Rudi Garcia-Roma, il matrimonio continua. Garantisce il presidente James Pallotta

Smentite le voci su un possibile addio dell'allenatore da Roma: "Guiderà la squadra per molti anni ancora". Sul centrocampista bosniaco: "Ci siamo già incontrati, procede tutto positivamente. Il suo futuro dipende solo da lui"

Sono due i nomi principali nella testa di James Pallotta, presidente della Roma, sbarcato nella capitale per fare il punto sul progetto intorno allo stadio e soprattutto intorno alla squadra dell'anno prossimo. Nessun dubbio su Rudi Garcia: "Rimarrà a lungo con noi, non capisco perché tutti pensino che possa andare via". Non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza nel 2015, invece, Miralem Pjanic, ma Pallotta prova a rassicurare i tifosi: "Il suo futuro dipende solo da lui. Abbiamo già parlato e va tutto bene". Prima ancora dei piani di calciomercato, però, c'è la Juve: "Domenica vogliamo vincere. Loro hanno fatto un anno incredibile, ma per noi è stata la miglior stagione di sempre", conclude il n.1 dei giallorossi.

Garcia: contro la Juve 11 leoni - A proposito della prossima sfida di campionato: "Questa settimana la squadra ha scoperto un allenatore arrabbiato, e mi auguro che quello che si è visto a Catania non succeda più", avverte Garcia, "Sono sicuro che già domenica vedremo in campo undici lupi".

Tutti i siti Sky