Caricamento in corso...
19 maggio 2014

Barça, Messi rinnova: ma il mio futuro lo decidono i tifosi

print-icon
mes

Leo Messi ha rinnovato il contratto che lo lega al Barcellona (Getty)

Ufficiale il prolungamento di contratto dell'argentino che però avvisa: "La mia scelta è di continuare qui perchè sento ancora lo stesso affetto. Se così non fosse, cercherei una soluzione perchè io voglio sempre il meglio per questo club"

"Chiedo scusa a tutti i tifosi del Barcellona e prometto che il prossimo anno saremo di nuovo all'altezza di questo club": è il mea culpa di Leo Messi che il fuoriclasse argentino, reduce da un'annata deludente, affida al social network asiatico Weibo. Secondo in Liga, estromesso nei quarti di Champions e sconfitto in finale di Copa y Re dagli arcirivali del Real, il Barcellona dopo i fasti degli anni passato archivia una stagione da 'zeru tituli', tanto da spingere il Pallone d'Oro a "chiedere perdono" ai tifosi blaugrana.

"Le cose non sono andate come ci aspettavamo - il suo pensiero pubblicato sulla rete sociale asiatica - E' stato un anno duro a livello personale e in generale. Avevamo la possibilità di centrare un obiettivo nell'ultima partita ma non siamo riusciti ad approfittarne". In un'annata grigia, Messi - fresco di rinnovo contrattuale - si dice felice di poter continuare la sua attività agonistica in Catalogna: "Sono molto felice di rimanere nella mia casa. Quest'anno forse non è andato come mi aspettavo, e non è stata certo una delle mie migliori stagioni ma sono convinto che andrà diversamente. Sono i tifosi del Barcellona che decidono il mio futuro ma la mia scelta è di continuare qui perchè sento ancora lo stesso affetto. Se così non fosse, cercherei una soluzione perchè io voglio sempre il meglio per questo club". 

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

IL PUNTO DI GIANLUCA DI MARZIO

TUTTI I VIDEO DEL MERCATO

Tutti i siti Sky