Caricamento in corso...
21 maggio 2014

Juve innaMorata: ma di Alexis. Immobile prenota il Borussia

print-icon
imm

Ciro Immobile ha stregato Jurgen Klopp (Getty)

Conte segue lo spagnolo del Real, ma l'obiettivo primario è Sanchez. I rossoneri prolungano per un anno il contratto di Abbiati. Napoli, Benitez prepara la lista della spesa per il centrocampo. Mandorlini resta a Verona

JUVENTUS
Vertice di mercato con Conte per chiarire il tema del passaggio al modulo 4-3-3, che andrà a variare il 3-5-2.
In Francia parlano di Drogba a un passo dalla firma con la Juve, ma da Torino arrivano smentite. Evidentemente, essendo svincolato, la Juve lo può chiudere ma la decisione spetterà a Conte.
Rinforzi sulle fasce: previsto un incontro con l'Udinese per parlare di Candreva (valutazione di 22 mln), Pereyra e Cuadrado (in comproprietà Udinese-Fiorentina).
L'obiettivo grosso rimane Sanchez: c’è l'accordo con il giocatore, manca quello con il Barça (il procuratore è lo stesso di Vidal). Anche per Nani ci sarebbe un accordo con il giocatore, e lo United è più morbido del Barça.
Poi c'è Gabbiadini: la Juve vorrebbe tenerlo. Da valutare Berardi.
Zaza potrebbe giocare ancora fuori oppure tornare utile, dipende dai movimenti in avanti.
Come esterno basso di sinistra si pensa a Lulic (valutato 18 mln per venderlo a 15). Come contropartita alla Lazio interesserebbe Gabbiadini che la Juve valuta intorno ai 12-13 mln. Altro terzino che piace alla Juve è Adriano del Barcellona, valutato 12 milioni di euro.
Si è parlato tanto di Evra, ma Van Gaal vorrebbe tenerlo a tutti i costi ed è molto vicino al rinnovo. Anche Kolarov è stato contattato, ma guadagna tantissimo.
Sempre vivo l’interesse per Morata, lo vorrebbe Conte e la Juventus ora è disponibile anche al prestito. Il 2 giugno c'è Juve-Real, potrebbe essere il giorno giusto per mettere in piedi l’operazione.
Sotto osservazione Sturaro, che è piaciuto moltissimo in occasione della partita col Genoa.

NAPOLI
Fatti i ringraziamenti a Reveillere e Doblas (che salutano), Rafa Benitez prepara la lista della spesa per il centrocampo: Gonalons (Lione), Sandro (Tottenham), Javi Martinez (Bayern), Mascherano (Barcellona), Obiang (Samp), Krsticic (Samp), Nilto (Cruzeiro), Schneiderlin (Southampton).
Piace Sturaro del Genoa. Su Zapata, oltre al Torino ci sono anche Samp, Verona e Chievo.

INTER
Mazzarri in conferenza stampa ha posto come priorità l'arrivo di un centrocampista centrale. Uno alla Luiz Gustavo (praticamente irraggiungibile per i costi) o alla De Rossi.
In Portogallo parlano di un interesse dei nerazzurri per Gaitan del Benfica. Sarebbero pronti 25 milioni. Difficile che Thohir possa pensare a un investimento simile.
Tom Ince, in nazionale under 21 inglese, ha parlato dell’Inter ed ha aperto al suo possibile trasferimento a Milano: "E’ fantastico essere accostato all’Inter, la società dove è stato anche mio padre".

MILAN
Ufficiale il rinnovo di Abbiati fino al 2015.
Non è così scontato il divorzio da Seedorf visti gli alti costi (10 milioni per i prossimi due anni) e vista anche la difficoltà del Milan di prendere (o trovare o cercare) un allenatore.
Donadoni non è stato contattato (potrebbe o poteva essere un’idea). Spalletti non va, Montella rimane a Firenze. Ancelotti sembra impossibile, ma è l’unico nome su cui Galliani si lascia sfuggire un sorriso, magari anche malinconico. Prandelli? ha annunciato il rinnovo, ma non ha firmato.

UDINESE
Maicosuel ha firmato un pre-contratto con l'Atletico Mineiro con cui ha trovato un accordo.
Per la panchina ci dovrebbe essere un incontro con Delneri. Altri nomi possibili sono Maran, Di Francesco e Sensini.

LAZIO
Si lavora su De Vrij, in scadenza 2015. Il Feyenoord offre il rinnovo ma il giocatore preferirebbe andare via. Servono 8-9 milioni e un ingaggio da 1,5 mln l’anno al giocatore.
In porta l’intenzione è di rilanciare Marchetti perché non ha mercato. Berisha nelle gerarchie sarebbe il secondo.

ROMA
Squadra in partenza per gli USA, destinazione Orlando per la tournèe estiva.

GENOA
Piace Bergessio che il Catania valuta intorno ai 6 milioni di euro. Piace molto anche D’Alessandro (che ora gioca al Cesena), che potrebbe però anche rimanere a Parma, in caso di cessione di Biabiany.
Sturaro piace a Juve e Napoli.

TORINO
Per la difesa spunta un nome nuovo: Zakarya Bergdich, 25enne marocchino arrivato del Valladolid. In attacco potrebbe sciogliersi la coppia Cerci-Immobile. Il capocannoniere della serie A è seguito dal Borussia Dortmund che sarebbe pronto a un'offerta. Il giocatore non ha nascosto la gioia per questa possibilità: "Giocare la Champions  l'anno prossimo sarebbe importante anche per la mia crescita - ha spiegato - In ogni caso di queste cose ne parlo con Cairo. Abbiamo un rapporto ottimo, lui sa quello che voglio io e viceversa".

HELLAS VERONA
Il Verona e Andrea Mandorlini insieme anche nella prossima stagione. Il club ha ufficializzato, sul proprio sito internet, che il tecnico guiderà l'Hellas anche nel campionato 2014/15. "Verona è casa mia, finché dura non me ne vado - afferma Mandorlini -. Prima o poi verrò cacciato, perché questo è il destino degli allenatori, ma fino ad allora resto qui". Adesso, dopo la firma di Mandorlini, si attende quella di Luca Toni, grande artefice con i suoi 20 gol dell'ottima stagione del Verona.

SERIE B
Il Catania ha avviato i contatti con Ventrone (ex Juventus) come preparatore atletico. Capuano rinnova un anno. Venerdì a Lisbona incontro per Rinaudo (nei 30 di Sabella). Per l’attacco tra i nomi possibili ci sono Pavoletti (Varese), Cacia (Hellas), Calaiò (Genoa). Preso Marcelinho, ex Xhanti, centrocampista offensivo).
Il Boca Juniors pensa a Bergessio.

ESTERO
Ranieri non è più l’allenatore del Monaco, arriverà Leonardo Jardim, che ieri ha dato l’addio allo Sporting. Il Barcellona comincia il ciclo di Luis Enrique. Sul mercato l'obiettivo principale è in difesa. Cercano due centrali per permettere a Mascherano di tornare a centrocampo. Oltre a David Luiz e Benatia, in lista Marquinhos, Kompany e Laporte.

Tutti i siti Sky