Caricamento in corso...
27 maggio 2014

Seedorf per Inzaghi. L'ultimo gol di Pippo? Assist del Prof

print-icon

Era il 13 maggio 2012, Milan-Novara 2-1. L'attaccante rossonero dà l'addio al calcio segnando grazie a un'invenzione dell'olandese. Un copione, "Seedorf per Inzaghi", visto tante volte sul campo e che ora si ribalta in panchina

di Vanni Spinella

Stavolta l'assist gliel'ha servito in maniera del tutto involontaria. E Pippo ha raccolto, come ha sempre fatto in carriera, beffando tutti con un guizzo improvviso. Assist di Seedorf, gol di Inzaghi: un copione visto decine di volte in campo che si ripete ora che in ballo c'è la panchina del Milan. Ma non chiamatelo "gol di rapina", per carità: il Prof, prediletto di Berlusconi fino a pochi mesi fa, ha fatto tutto da solo.

E pensare che nel giorno della festa, l'addio di Inzaghi al calcio giocato, era stato proprio Seedorf a servirgli l'assist per l'ultima gioia: 13 maggio 2012, Milan-Novara 2-1, gol decisivo di SuperPippo all'82°.




Per non parlare di una delle reti più spettacolari mai realizzate da Inzaghi, contro il Barcellona nel Trofeo Gamper 2010. Illuminante l'idea del Professore, da campione il modo in cui Pippo la concretizza. Forse sta proprio qui la differenza tra i due: in un Milan che attraversava un momento tanto delicato, Seedorf ha provato a rivoluzionare l'ambiente con la forza delle sue idee, Inzaghi proverà a rimettere a posto le cose come ha fatto tante volte subentrando. E dopo tanti "Seedorf per Inzaghi" visti sul campo, non poteva esserci un "Inzaghi per Seedorf" più beffardo.

Tutti i siti Sky