Caricamento in corso...
06 agosto 2014

Osvaldo: l'attaccante rock star col vizio del gol dell'ex

print-icon
osv

Daniel Pablo Osvaldo, neo attaccante dell'Inter.

LA TIMELINE. L'italo-argentino, che è appena stato acquistato dall'Inter, ha cambiato tante squadre, soprattutto in Italia. Non sempre ha avuto esperienze positive. Spesso ha segnato reti pesanti e stilisticamente pregevoli

di Gianluca Maggiacomo

L’attaccante più nomade della Serie A ha preso casa a Milano, sponda Inter. Per Daniel Pablo Osvaldo quella nerazzurra è la settima maglia italiana dal 2006, anno in cui è arrivato dall’Argentina. Atalanta, Lecce, Fiorentina, Bologna, Roma e Juventus. A queste vanno aggiunte le incursioni nella Liga con la casacca dell'Espanyol e nella Premier League con quella del Southampton. Tante squadre, inclusa la Nazionale Azzurra, andamento irregolare. Osvaldo è capace di grossi exploit e di rapide discese. Reti spettacolari, colpi di testa (in senso calcistico e non solo) e la specialità della casa: il gol dell’ex. Questo il suo percorso: dal nerazzurro dell'Atalanta a quello dell'Inter.

Tutti i siti Sky