Caricamento in corso...
21 agosto 2014

Fantamercato: il team "nuovi arrivi" e la top 11 esuberi

print-icon
itu

Iturbe (il più costoso del mercato interno), Morata (il più pagato dall'estero) e sullo sfondo Borriello, esubero di lusso

In attesa degli ultimi affari che verranno messi a segno tra squadre di A o di grandi nomi in arrivo da fuori (Fellaini? Falcao?) possiamo schierare in campo alcune formazioni virtuali. Squadre che possono essere costruite soltanto al Fantascudetto

di Valerio Spinella

Anche se sono passati i tempi dei Ronaldinho, degli Ibra e degli Eto'o (e sembrano persino lontanissimi quelli di Tevez e Higuain), non si può dire che la Serie A non attinga volentieri dall'Europa. E' però certo che il budget sempre più ristretto dei nostri club porti il flusso più grande di affari a concentrarsi sul prodotto interno. Quando si pesca in Europa c'è la tendenza ad andare sul sicuro: spagnoli (Diego Lopez, Falque, Michu e Morata), olandesi (De Guzman, De Vrij, Braafheid) e francesi (Koulibaly, Evra e Menez) rappresentano una garanzia. Ma i trasferimenti avvenuti tra le squadre della Serie A, nomi alla mano, non sono da buttare.
Abbiamo provato a schierare tre formazioni, cercando di non sforare il tetto dei 300 fantamilioni - usando le quotazioni del Fantascudetto - per confrontare i nomi del mercato interno con quelli provenienti dagli altri campionati. Infine, in un altro campetto, abbiamo schierato i cosiddetti esuberi: giocatori al momento destinati alla panchina, ma che entro la fine del mercato potrebbero diventare preziose risorse, cambiando aria.

TEAM MERCATO INTERNO



Bardi 12; Basta 17, Lucchini 12, Astori 13, Armero 9; Parolo 22, Nocerino 20, Kone 19; Quagliarella 46, Iturbe 42, Matri 38. Totale 250 FM

TEAM MERCATO ESTERO



Diego Lopez 18; De Vrij 18, Vidic 18, Koulibaly 10; Obbadi 9, Medel 17, Menez 26, Perotti 18, Quaison 12; Osvaldo 38, Michu 30. Totale 214 FM

Indicativamente, è evidente che mentre nel reparto difensivo i grandi nomi sono arrivati dai campionati esteri (non dimentichiamoci di Evra, Rafa Marquez e Cole) i migliori colpi dal centrocampo in su riguardano trasferimenti del mercato interno. Da Iturbe e Quagliarella, per quel che riguarda l'attacco, a Kone, Parolo, e Christodoulopoulos, protagonisti della passata stagione in Serie A e pronti ad affrontarne una nuova, con un'altra maglia.
Infine, ecco una formazione composta da "esuberi": giocatori che ad oggi non vedrebbero il campo, ma il calciomercato potrebbe far ritrovare il sorriso a tanti di loro. 

TEAM ESUBERI

Tutti i siti Sky