Caricamento in corso...
26 agosto 2014

Chi manca a chi: gli ultimi colpi per completare le rose

print-icon
com

Torres, Shaqiri, David Lopez: 3 innesti con cui si chiuderebbe il mercato di Milan, Juve e Napoli

Ancora tante squadre a caccia del tassello giusto: al Milan serve un attaccante, la Roma sarà costretta a tornare sul mercato se cederà Destro. Anche la Juve cerca rinforzi, ma non ha fretta e aspetta Shaqiri. Inter a posto, ma se ci fosse l'occasione...

Ultima settimana di mercato, ultimi giorni per completare il puzzle con la tessera mancante. Gli allenatori, si sa, non si accontentano mai e nelle loro rose trovano sempre il petalo mancante.

MILAN: un attaccante
Rosa senza spine, ora che è partito Balotelli, è quella rossonera. Alla quale però rischia di mancare anche il profumo del gol. Partita la caccia, più o meno disperata, a un attaccante da 15-20 reti stagionali, visto che l'esperimento "Menez falso nueve" è sì affascinante ma troppo rischioso per pensare di costruirci attorno una stagione intera. I nomi ormai si sanno: Destro, Torres, Jackson Martinez. Ognuno con i suoi pro e contro. Galliani sfoglia la margherita, vede procuratori, fa telefonate. Intanto il tempo stringe: non sempre è uno svantaggio, come sa bene l'ad rossonero, che ha comprato spesso nelle ultime ore a prezzo di saldo

JUVENTUS: un attaccante
Anche i bianconeri sono a caccia di una punta. Sono usciti Vucinic e Quagliarella, in entrata Morata, peraltro già infortunato. La Juventus ha meno fretta del Milan e può permettersi di valutare con calma e aspettare l'affare. Attendere, ad esempio, è servito a far riaprire la pista che porta a Shaqiri, con il Bayern che ora sembra disposto ad accettare le condizioni dei bianconeri (prestito con diritto di riscatto). Caso-Falcao: l'affare sulla carta è praticamente impossibile, ma la Juventus ha il vantaggio di poter restare alla finestra a seguire l'evolversi della vicenda.

NAPOLI: un centrocampista

L'arrivo di De Guzman ha chiuso il buco lasciato aperto dalla partenza di Behrami. Tuttavia, il Napoli monitora il mercato per garantire a Benitez una soluzione in più. Al momento sono in quattro a giocarsi i tre posti dietro a Higuain (Callejon, Hamsik, Mertens, Insigne), visto che Pandev è in uscita e si cerca una sistemazione anche per Dzemaili. Ecco quindi il bisogno di un altro innesto. Il nome caldo è quello di David Lopez, l'ipotesi Fellaini è ormai tramontata.

ROMA: un attaccante?

Se non fosse stato per Benatia, i giallorossi non avrebbero avuto problemi. Con il marocchino destinato al Bayern Monaco, però, si è tornati in tutta fretta sul mercato, ripredendendo il discorso con Manolas. A questo punto, solo se si chiudesse l'affare Destro-Milan, bisognerebbe nuovamente tornare in pista di corsa per dare all'allenatore un'alternativa per l'attacco.

INTER: la "ciliegina" sulla torta
La rosa di Mazzarri è completa. Sono arrivati un centrale affidabile (Vidic), un esterno (Dodò), due mediani (M'Vila e Medel), un attaccante (Osvaldo). Eppure, se si presentasse l'occasione, ai nerazzurri non dispiacerebbe concedersi un regalino, a patto che sia qualcuno in grado di far fare il salto di qualità. Condizione necessaria, bisogna prima vendere (Guarin?).

I "puzzle" delle altre:

Fiorentina sempre legata al destino di Cuadrado. Con lo United che sta per ufficializzare Di Maria, svanisce una delle pretendenti più accreditate. Sospiro di sollievo per i tifosi viola e rosa a posto, nel caso il colombiano restasse. Anche il mercato del Torino dipende dalla permanenza o meno di Cerci. La Lazio è già a posto, nelle ultime ore di mercato si lavorerà di cesello se ci saranno occasioni. Sampdoria con il buco in difesa, si lavora per Lisandro Lopez. Il Sassuolo cerca un portiere da quando si è aperto il mercato: finora solo tanti no. Il ko del Palermo in Coppa Italia ha evidenziato i limiti della rosa di Iachini: servirebbero un attaccante e un centrocampista. Urgono rinforzi in avanti per il Cesena: il reparto offensivo non sembra pronto ad affrontare una stagione di A.

Tutti i siti Sky